Giucas Casella: fa ancora male essere stato figlio di nessuno

giucas casella mamma

Giuseppe Casella, questo il vero nome di Giucas, che dell’illusionismo ha fatto la sua vita. A Verissimo racconta che sua madre era sordomuta, suo padre muratore, che non ha potuto avere il cognome del padre perché figlio della seconda moglie. Negli anni ’80 la sua vita cambia, il successo in tv e l’incontro con Valeria, la compagna di una vita che è rimasta accanto a lui anche quando Giucas è diventato padre. La relazione con una modella, poi la scoperta 9 mesi dopo di avere un figlio. Si emoziona a Verissimo mentre guarda le immagini del suo passato.

Giucas Casella a Verissimo

Nel suo paese si era sparsa la voce che lui fosse uno stregone, che addormentava i ragazzini. Ricorda che il parroco gli ha fatto fare un spettacolo di Natale in parrocchia e lui ha addormentato i ragazzi mostrando che non c’era alcuna stregoneria ma era una cosa normale che si usava anche per curare le persone. Sulla carta d’identità per un lungo periodo ha avuto scritto che era figlio di nessuno. Piange ancora per questo, era una ingiustizia, finalmente adesso la legge è cambiata ma prova ancora dolore pensando che quando a 18 anni ha lasciato la Sicilia e ovunque andasse gli chiedevano il documento e lui non l’aveva.

Ricorda il giorno della morte della madre, un dolore già immenso ma è stato terribile che la sua mamma non potesse entrare nel loculo della cappella di famiglia. E’ grazie al fratello che ha dato il permesso se adesso la mamma di Giucas Casella riposa in pace nel posto che le spettava.

Giucas mostra la fede che ha al dito, è quello della mamma. Preso però sposerà la sua Valeria, dopo 41 anni d’amore. Conferma che si sposeranno ma non sta ancora organizzando, anche se pensa che il matrimonio ci sarà entro quest’anno. Lo farà davvero?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.