Alisa, la ballerina di 12 anni fuggita dalla guerra per non smettere di danzare

alisa ballerina 12 anni

Alisa ha 12 anni e la sua dolcezza, l’eleganza, il talento, la passione per la danza che è la sua vita hanno commosso tutti a Oggi è un altro giorno. Difficile per Serena Bortone non fare tremare la voce, difficile per il pubblico a casa trattenere le lacrime perché Alisa è scappata via dalla guerra, dall’Ucraina, da Kiev, perché non si sente pronta a dire addio alla danza. A Kiev non esiste più la vita e Alisa nella sua città non aveva più speranze, non adesso. Una ballerina di danza classica non può fermarsi ma il suo talento era stato notato dalla maestra Claudia durante un concorso. E’ lei che ha portato Alisa e la sua mamma in Italia. Il papà, il fratello e i gattini della giovanissima ballerina sono rimasti in Ucraina, un giorno saranno tutti di nuovo insieme.

Alisa ha 12 anni, è arrivata in Italia dall’Ucraina, in fuga per il suo sogno

“Il 24 febbraio ci siamo svegliati e abbiamo sentito il telefono suonare, tutti ci chiamavano e dicevano che la guerra era iniziata. Siamo rimasti a casa, non c’era scuola, ascoltavamo il telegiornale e la sera abbiamo sentito i bombardamenti anche a Kiev, di notte abbiamo avuto tanta paura e abbiamo deciso di lasciare la città. Pensavamo di potere tornare presto a casa, dopo pochi giorni. Il padre di Alisia è tornato a Kiev come gli altri uomini” è la mamma di Alisa a raccontare cosa sa la sua bambina della guerra.

Alisa dolcissima racconta: “Mamma ha detto che era pericoloso andare a scuola perché c’era la probabilità di azioni militari e ho pensato che non era nulla di pericoloso che era solo una cosa da fare” invece dopo 15 giorni di viaggio sono arrivate in Italia.

La danza è tutta la mia vita, non posso vivere senza, è una parte di me della mia via, non sono pronta a smettere di danzare per questo sono venuta in Italia”. E’ meravigliosa quando danza ma anche quando corre da Memo Remigi per cantare con lui qualche parola di “Nel blu dipinto di blu” emozionando ancora una volta. Ha qualcosa di magico Alisa, come tutti i ragazzini della sua età che non dovrebbero vivere mai una guerra e scappare via per non spegnere un sogno.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.