La casa di Giancarlo Magalli piena di telecamere, anche per controllare sua figlia