Gerry Scotti lancia una frecciatona alla Rai dalla prima puntata di Caduta Libera

Gerry Scotti un pizzico polemico con la Rai nella prima puntata di Caduta Libera: ecco che cosa è successo
gerry scotti caduta libera

E’ andata in onda ieri, lunedì 29 agosto 2022, la prima puntata di Caduta Libera che in questa edizione toccherà un traguardo molto importante, quello delle mille puntate! Gerry Scotti è tornato più in forma che mai e immaginiamo che il pubblico di Canale 5 accoglierà con grande affetto la nuova edizione del programma del pre serale di Canale 5. Ma in attesa di conoscere i dati di ascolto di questa prima puntata ancora un po’ “estiva” di Caduta Libera, possiamo raccontarvi quello che è successo ieri. Al concorrente infatti è stata fatta una domanda su Raffaella Carrà e Gerry Scotti, approfittando del quesito, ha deciso di lanciare una bella frecciatona alla Rai.

La frecciata di Gerry Scotti alla Rai

Michele Marchesi, il campione in carica è stato chiamato a rispondere a una domanda sulla Rai . Al ragazzo infatti è stato chiesto a chi la Rai avesse intitolato di recente gli studi di Via Teulada. Appena il concorrente ha risposto esattamente Raffaella Carrà, Gerry non ha perso tempo per esprimere il suo pensiero ( con un video che è poi diventato virale sui social tra gli appassionati di tv).

Ecco la differenza tra noi e la Rai. Noi facciamo domande sulla Rai, la Rai non fa mai domande su di noi. Avete notato? ( ricevendo gli applausi del pubblico) Si potrebbe fare, no? Paese di nascita di Gerry Scotti… Miradolo Terme. Mai. Non avrò mai questa soddisfazione“ ha detto Gerry Scotti che generalmente non abbandona mai il politicamente corretto ma che in questa occasione sembra essersi tolto un sassolino dalla scarpa. Tra l’altro, coincidenza ha voluto che questa frecciata di Scotti arrivasse proprio nel giorno in cui su Rai 1 è andato in onda il film Quiz, dedicato a quello che sembra sia stato il più grande imbroglio nel quiz Chi vuol essere milionario che Scotti ha condotto per anni ( nella versione inglese però).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.