Ballando: adesso parlano Samuel Peron e Iva Zanicchi

Dopo tutti i battibecchi a Ballando adesso parlano Samuel Peron e Iva Zanicchi
Samuel peron iva

Mentre la giuria nel bel mezzo della serata di Ballando con le Stelle si accapigliava, Iva Zanicchi e Samuel Peron restavano in silenzio.Oggi è un altro giorno il ballerino giustifica Selvaggia Lucarelli: “Non voleva dare quel senso, non voleva offendere Iva”. Serena Bortone insiste: “Iva Zanicchi come ci è rimasta? Lei era la causa del battibecco”. Samuel Peron racconta il dietro le quinte, cosa si sono detti dopo l’esibizione, dopo le parole di Selvaggia e quelle di Mariotto. “Iva ci è rimasta un po’ ma non tanto da quello che è stato detto da Selvaggia, Iva è intelligente e sa bene qual è il limite dello scherzo e del gioco ma ci è rimasta per il seguito che si è venuto a creare”. Pensa che al pubblico non fa piacere vedere tutto questo. Il desiderio della Zanicchi era però quello di strappare un sorriso, anche per quello che stava accadendo a Ischia.

Iva Zanicchi nonna onoraria per il figlio di Samuel Peron

E’ nonna onoraria, il ballerino le ha chiesto di essere la nonna del suo Leonardo appena nato. Un legame unico per la coppia di Ballando con le Stelle. Desiderano davvero far parte della stessa famiglia, quella reale.

“Un po’ di misura ti avrebbe dato spessore” questa la frase che ai microfoni di Oggi è un altro giorno dopo l’esibizione di sabato viene ricordata alla Zanicchi che risponde: “Io concordo con la giuria, sempre. Ho imparato ad apprezzare e non discuto mai. Io sono una donna assolutamente diplomatica. E’ il lavoro della giuria, non voglio fare la furba. Tu non ci crederai ma io Selvaggia Lucarelli l’ammiro perché lei spesso e volentieri ha dei giudizi intelligenti e calibrati”.

In studio c’è un’ultima domanda per Samuel Peron sui battibecchi della giuria: ci sono sempre stati? “Sì ma negli ultimi anni si sono accesi sempre di più e poi tutto è aumentato anche per la presenza della giuria popolare, Rossella con Sara Di Vaira e Simone Di Pasquale”. Al pubblico piace?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.