Barbara De Rossi: “Ho vissuto il maltrattamento” violenze mentre partecipava a Ballando con le Stelle

Barbara De Rossi racconta le violenze subite dal compagno mentre era a Ballando con le Stelle
barbara de rossi violenze

E’ a Storie Italiane che oggi Barbara De Rossi ha raccontato le violenze subite dal compagno mentre partecipava a Ballando con le Stelle. Sembra assurdo ma in tv il sabato sera Barbara De Rossi era bellissima e raggiante ma quando tornava a casa non si spegneva solo la luce della telecamera ma anche la luce della sua anima. Nessuno lo sapeva, nessuno avrebbe mai immaginato nulla del genere. Purtroppo, la cronaca nera continua contare le donne vittime di violenza da parte di chi dice di amarle. Barbara De Rossi ammette di sapere cosa significhi: “Io ho vissuto il maltrattamento e so cosa significa, è un argomento molto complesso e non possiamo sapere cosa c’è dietro la vita delle persone. Io avevo una vita pubblica e nessuno sapeva cosa accadeva nella mia vita privata… Ci sono cose nascoste nelle persone che noi non possiamo sapere”.

Barbara De Rossi divisa in due tra Ballando e le violenze in casa

Era il periodo in cui Barbara De Rossi era tra i protagonisti di Ballando con le Stelle: “Era una situazione strana perché comunque dovevo portare avanti la mia vita, dunque, si finge. E quello che non capiscono le persone è questo perché parliamo di persone, di vivere quello che vivono. Si pensa forse di essere considerate meno intelligenti e meno reattive. Il maltrattamento è legato all’affetto e fino a quando c’è un sentimento o non si tocca un fondo le persone innamorate maltrattate, non riescono a reagire”.

Anche lei ha dato tutta una serie di giustificazioni e di scuse, pensava non potesse essere vero, che c’era una ragione ma per un anno e mezzo Barbara De Rossi ha subito violenze. Non racconta cosa è accaduto, cosa le ha fatto toccare il fondo e capire che quel sentimento non c’era più ma un po’ alla volta ha iniziato a reagire. “E’ arrivata però la paura del giudizio ma le donne che vengono maltrattate non sono stupide e spesso sono donne molto generose” perché pensano di salvare chi le sta uccidendo, ma è tutto sbagliato, solo che è difficile da comprendere fino a quel maledetto fondo che prima o poi si tocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.