Striscia la notizia insinua dubbi sul GF 15, Barbara D’Urso risponde con una super bordata ad Alessia Marcuzzi


Nel corso della puntata di Striscia la notizia in onda il 23 aprile 2018 sono state fatte delle segnalazioni di cui anche noi vi avevamo parlato. Chi segue infatti la diretta live del Grande Fratello 15 ha notato che molte volte i ragazzi in casa parlano dei cellulari, in particolare Veronica Satti in più di una occasione si è lasciata sfuggire frasi come “dov’è il mio cellulare”, “ho sentito la vibrazione del mio cellulare”, “te lo faccio vedere dopo sul cellulare”. Tutte cose che anche noi vi avevamo raccontato nel nostro pezzo dedicato ai “misteri della casa del Gf 15“.

Andando in onda subito dopo Striscia la notizia, la D’Urso non ha avuto probabilmente modo di seguire tutti i servizi dedicati alle segnalazioni nella casa del Grande Fratello ma ha voluto subito precisare una cosa e lo ha fatto lanciando una mega bordata dritta dritta ad Alessia Marcuzzi, una frecciatona che non è passata inosservata.

BARBARTA D’URSO RISPONDE A STRISCIA LA NOTIZIA E LANCIA UNA BORDATA CONTRO ALESSIA MARCUZZI

Proprio nei primi minuti della puntata la D’Urso ha dichiarato: 

“Una cosa, stavo seguendo Striscia e hanno fatto due segnalazioni e noi siamo pronti a controllare. Il GF sta controllando tutto. Noi non vogliamo svicolare. Siamo qui e vi daremo aggiornamenti su quello che Striscia ha fatto notare. Grazie Striscia.”


E’ chiaro a tutti che la conduttrice faccia riferimento alla “svicolona” Alessia Marcuzzi. Del resto la D’Urso ha aspettato la fine dell’Isola dei famosi ma poi ha preso la sua posizione e ha fatto capire chiaramente che questa storia avrebbe avuto in degno finale se solo si fosse ammesso che tutto era andato come Striscia aveva raccontato. Non dimentichiamoci tra l’altro che alla D’Urso è stato anche impedito di parlare del canna gate nelle sue trasmissioni per cui è normale che dei sassolini dalla scarpa se li voglia togliere.


Leggi altri articoli di Reality e Talent

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close