Ora o Mai Più 2: Paolo Vallesi vince, Donatella Rettore molla la Milani

Ora o mai più 2019 | Paolo Vallesi

Il vincitore di Ora o Mai Più 2 inizia a delinearsi in maniera sempre più netta. Infatti, continua a mantenere il vantaggio sui avversari Paolo Vallesi: abbinato ad Ornella Vanoni, il cantante riesce a scavalcare settimanalmente la concorrenza grazie ai voti del televoto che lo mettono sempre in testa alla classifica di gradimento. Un ribaltone continuo che si è verificato anche questa settimana: secondo la classifica dei maestri, infatti, al primo posto c’era Jessica Morlacchi.

Ora o Mai Più 2: Paolo Vallesi vince la quarta puntata

Dopo due manche di gara (la prima del duetto con ospite e la seconda col duetto con il maestro), è stata svelata la classifica dei maestri. Al primo posto c’era la bravissima Jessica Morlacchi, seguita da Paolo Vallesi (al secondo posto) e da Davide De Marinis (al terzo posto).

Ma la classifica è stata rivoluzionata dai risultati del televoto: con ben 18 punti svetta per l’ennesima volta Paolo Vallesi, medaglia d’argento per Jessica Morlacchi con 16 punti e medaglia di bronzo per Giulia Salemi con 13 punti.

Ora o Mai Più 2: Donatella Milani senza maestra?

Pietra dello scandalo di questa settimana è stato il video backstage realizzato dalla produzione di Ora o Mai Più 2 in cui viene mostrato l’umore alterato della concorrente Donatella Milani: la cantante non è più soddisfatta dall’abbinamento con Donatella Rettore. Inoltre, giudica poco calzanti le assegnazioni che la sua maestra fa per lei. In puntata, a seguito del filmato, Donatella Rettore ha deciso di abbandonare la Milani (che dunque ha cantato da sola nella seconda manche).

Questa divisione perdurerà fino alla fine della trasmissione? E se sì, Donatella Milano continuerà comunque a cantare il repertorio di Donatella Rettore? Per scoprirlo non ci resta che attendere le prime reazioni sui social oppure direttamente la prossima puntata di Ora o Mai Più 2, in onda sabato 23 febbraio 2019 su Rai Uno.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.