GF VIP 4, Rita Rusic consola Clizia e piange insieme a lei dopo aver ascoltato un brano di Sarcina

Non è facile vedere Rita Rusic commuoversi nella casa del Grande Fratello VIP ma oggi è successo. I concorrenti si stanno preparando per la diretta di questa sera e sono chiusi nelle camere da letto dove viene trasmessa la musica al massimo volume. Tutto procede serenamente fino a quando non viene mandata “on air” una canzone di Francesco Sarcina che manda letteralmente in crisi Clizia. La Incorvaia inizia a piangere, scossa dal testo della canzone e ricordando cose del suo passato. Barbara Alberti e Rita le stanno vicino e la Rusic poi la consola abbracciandola, e proprio in questo momento inizia anche lei a piangere, non riuscendo a trattenersi.

RITA RUSIC IN LACRIME CONSOLA CLIZIA TRISTE MENTRE ASCOLTA UN BRANO CANTATO DAL SUO EX

Ma qual è la canzone che ha mandato in crisi Clizia? Si tratta del brano delle Vibrazioni “Portami a casa”.

Vediamo il testo, il brano, conoscendo oggi la storia di Clizia e Francesco, sembra essere davvero una ammissione di colpe.

L’alba che scopre il mio viso
Sono sveglio e mi vesto nel posto
Sbagliato
Così sbagliato
Scusa mi sono distratto
Ti ho lasciato da sola al momento
Sbagliato
Forse ho sbagliato
I taxi delle sei
Panchine vuote
E la mia barba dentro le vetrine
Ma tu che colpa hai
Se sono io sbagliato, sbagliato, sbagliato?
Portami a casa
Salvami ancora
Da queste mani fredde e viola
Riportami a casa
Perché ho paura di me
Tienimi stretto al buio e dimmi
Che mi vuoi bene anche così
Mi vuoi bene anche così
I miei castelli di carta
I miei occhi da pugile al bordo
Sbagliato
Così sbagliato
E la mia abilità di farmi male
Quando mi sento figlio e sono un padre
E tu mi dici che
Non è così sbagliato, sbagliato, sbagliato
Portami a casa
Salvami ancora
Da queste mani fredde e viola
Riportami a casa
Perché…

Per Clizia, con questo brano, Sarcina si prende tutte le sue colpe, si rende conto di essere sbagliato ma allo stesso tempo comprende forse di non poter cambiare. Forse con questa canzone ha provato a chiedere scusa alla sua ex moglie ma lei non ha potuto perdonare tutto quello che le ha fatto. Secondo la Alberti il brano racconta la storia di una persona profondamente narcisista che pensa solo a sé stesso. Clizia spiega che era lei la persona che lo salvava sempre, e questa canzone parla proprio della loro storia. Oggi che l’ascolta, non può fare a meno di piangere, le ferite non si sono ancora rimarginate e non è semplice ripensare a un matrimonio fallito.

So che sai cosa significa, so che lo sai, grazie” ha detto Clizia a Rita, dopo che la Rusic le è stata vicino in questo momento di tristezza. Rita si è commossa abbracciando Clizia e standole vicina in questo momento difficile.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.