Al GF VIP Signorini porta le prove su Serena e Alessandro: come reagirà Pago? San Valentino amaro


Cresce l’attesa per la puntata del Grande Fratello VIP 4 in onda oggi 14 febbraio 2020 e qualcosa ci dice che per Pago questo San Valentino non sarà particolarmente romantico. Chi ci legge sa che ieri sono arrivate delle clamorose anticipazioni dal mondo di Uomini e Donne. Nella registrazione di ieri infatti è stato presente in studio anche Alfonso Signorini. Il motivo? Alessandro,l’ex tentatore al quale Serena ha messo i famosi “like” è al momento un corteggiatore ( anche se non sono andate ancora in onda le puntate che lo vedono protagonista). Signorini quindi, avendo ricevuto diverse segnalazioni, ha deciso di chiedere direttamente ad Alessandro quello che c’è stato tra lui e Serena in modo da poter dire tutto anche a Pago che merita sicuramente di conoscere la verità.

AL GRANDE FRATELLO VIP LE PROVE SU SERENA E ALESSANDRO, COME REAGIRA’ PAGO?

Immaginiamo che Signorini avrà cercato anche altre prove. Infatti nello studio di Uomini e Donne Alessandro non si è sbilanciato e non ha voluto dire se tra lui e Serena ci sia stato altro. Si parla di un rapporto andato oltre il bacio e Alessandro ha detto che solo Serena, qualora volesse, potrà dire quello che è successo tra di loro. Immaginiamo che di questo si parlerà anche stasera, magari mostrando proprio una anticipazione della puntata di Uomini e Donne ( come era stato fatto nel caso di Verissimo con l’intervista alla Marini).

La domanda quindi adesso si sposta verso Pago: cosa sa lui di questa storia? Cosa gli ha detto Serena? Come reagirà di fronte a queste rivelazioni? Appuntamento a stasera per scoprire tutti i dettagli anche perchè, qualora ci fosse stato davvero del tenero tra i due, i mi piace messi alle foto sarebbero ancora più gravi…Se così si può dire.

E proprio questa sera poi che Serena potrebbe uscire dal gioco, Pago potrebbe restare in casa con questo clamoroso punto interrogativo.

Leggi altri articoli di Reality e Talent

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close