Valentin replica sui social dopo il video di Dagospia: “Sono un ragazzo povero, ottimi rapporti con il team latino”

Il video pubblicato ieri da Dagospia ( dato certamente da qualcuno vicino agli ambienti di Amici, visto che ci mostra un allenamento nelle sale prove del programma di Canale 5) sta facendo molto discutere. Sui social ci si divide: c’è chi pensa che Maria non avrebbe dovuto permettere che questo video fosse diffuso , c’è chi pensa che è servito a dimostrare che la De Filippi non ha “sbroccato” senza motivo contro Valentin, c’è chi la vede come una mossa per provare a gettare fango su un ballerino che aveva solo espresso un parere personale ( troppo spazio alle chiacchiere e poca concentrazione sulla gara). E Valentin, cosa pensa di questo video?

Lo scrive proprio il ballerino di latino, che nella ultima puntata del serale di Amici 19 ha deciso di lasciare il gioco.

Vediamo le sue parole su Instagram.

Per chi non avesse visto il video

LO SFOGO DI VALENTIN SUI SOCIAL DOPO LA PUBBLICAZIONE DEL VIDEO

” Sono semplicemente un ragazzo povero che balla latino americano ” pero sono fortunato che per 4 anni nell mio paese HO STUDIATO E HO GRADUATO IL LICEO COREUTICO . Questa cosa mi ha aiutato a colaborare con la maestra @nataliatitovaofficial e @arduinobertoncello a portare in ogni puntata la mia miglior performance . Per tutte le persone che sanno cosa significa lavorare in una sala di ballo dalla mattina fino alla sera sanno anche che lavoro duro sta dietro e quanti momenti difficili possono acadere . Voglio ringraziare a tutto il “team latino ” con cui ho lavorato e sono rimasto in un relazione buonissima ♥️

Vedremo se anche le altre persone coinvolte in questo video decideranno di commentare i fatti e di dire qualcosa su quello che si è visto. Stare in sala prove sicuramente non è semplice come sottolinea Valentin ma dire a una ballerina professionista che non sa creare due passi di danza, bhè questo ci sembra solo irrispettoso.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.