Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso regina e re di Temptation Island 2020: sono la coppia più amata


Ma che cosa c’è da commentare dopo aver visto lo sguardo di Manila Nazzaro mentre arrivava al falò di confronto con il suo fidanzato Lorenzo Amoruso e aver visto gli occhi dell’ex calciatore, due cuoricini dolcissimi al cospetto della sua anima gemella? Non ci sono dubbi: Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso sono il re e la regina di questa edizione di Temptation Island. Il pubblico li ama e il percorso che la coppia ha fatto nel reality ha avuto senso dal primo all’ultimo minuto. Non a caso, un mese dopo, Lorenzo e Manila ringraziano la produzione di Temptation per l’invito e raccontano come la loro vita sia cambiata.

Manila che ha una storia complicatissima alle spalle, ha capito che deve e può fidarsi di un uomo. Lorenzo ha capito che Manila è forte, ma tanto fragile e che ha bisogno di un punto di riferimento importante nella sua vita. Ed era chiaro che un mese dopo, li avremmo visti ancora più innamorati sul divano, di fronte a Filippo Bisciglia, nell’ultima puntata di Temptation Island 2020.

E ADESSO UN FIGLIO PER MANILA E LORENZO DOPO TEMPTATION ISLAND

Il cammino fatto nel viaggio dei sentimenti è servito a entrambi per comprendere tante cose e per arrivare anche a decisioni importanti. Lorenzo si trasferirà a Roma, anche se una capatina nella sua Firenze la farà di tanto in tanto. E il progetto di allargare la famiglia è la cosa più dolce: sognano di avere una piccola principessa, per coronare questo sogno d’amore.

A Lorenzo e Manila, eletti dal pubblico il re e la regina di questa edizione ( la Nazzaro ha sempre la sua fascia da Miss, è innegabile) non possiamo che augurare il meglio. Hanno mostrato cosa voglia dire confrontarsi con rispetto, hanno mostrato cosa significa amare, hanno mostrato che un confronto può essere costruttivo e che non c’è bisogno di manipolare, esagerare, andare oltre, per arrivare a capire determinate cose.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Reality e Talent

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close