L’ex marito di Manila Nazzaro: “Le bugie hanno le gambe corte” (Foto)


Durante Temptation Island abbiamo sentito più volte Manila Nazzaro parlare dell’ex marito, magari indirettamente confidando il suo passato e le sue sofferenze, ma Francesco Cozza, ex calciatore 46enne è stato ben più presente del previsto (foto). Forse non si aspettava nemmeno lui di seguire alcuni passaggi da parte di Manila Nazzaro, tanto che a chiusura del programma ha avvertito l’esigenza di scrivere un post. Uno scatto con i due figli nati dal matrimonio con l’ex Miss Italia e parole che pesano: “I miei giudici più severi… le bugie hanno le gambe corte”. Non ha avuto bisogno di aggiungere altro l’ex marito della Nazzaro, anche perché ai commenti sta rispondendo qualcuno che a lui è molto vicino. Cozza non ci sta, non vuole passare per l’ex marito che non si è mai occupato di nulla. Non è la prima volta però che Manila racconta del suo matrimonio finito.

TRA MANILA NAZZATO E L’EX MARITO E’ FINITA CON GRAN DOLORE

Un matrimonio durato ben 12 anni dopo 4 di fidanzamento, due figli meravigliosi di 14 e 9 anni ma ancora oggi i due ex non hanno un buon rapporto. Abbiamo visto Manila Nazzaro piangere più volte per un matrimonio che sembra averla distrutta ma non ha pianto solo durante Temptation Island, la sua storia era già nota.

Perché adesso Cozza dice che le bugie hanno le gambe corte, a cosa si riferisce? La delusione della sua ex moglie era ed è forte ma oggi ha accanto un uomo che è sicura sia speciale e che anche durante l’esperienza televisiva ha dimostrato di esserlo. Finisce tutto qui con un post cattivello del suo ex marito o avranno ancora qualcosa da dirsi a distanza? 

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Reality e Talent

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close