Sospeso Ballando con le Stelle per sanificare lo studio sperando non ci siano altri contagiati

Fino a ieri il cast di Ballando con le Stelle postava sui social prove e stanchezze, oggi sembra che il reality show di Milly Carlucci sia momentaneamente sospeso. Non c’è ancora una notizia ufficiale, nessuna dichiarazione da parte dei diretti interessati né della produzione ma in molti riportano non solo i nomi di maestro e ballerina contagiati ma anche dello stop. Se davvero Ballando con le Stelle è al momento sospeso è per permettere la sanificazione dello studio, delle sale in cui i ballerini e i vip provano. Sono Samuel Peron e Rosalinda Celentano i due nomi risultati postivi al covid. Questo dimostra che i controlli sono continui ma anche che il contagio è dietro l’angolo. Sono loro la coppia da cui si attende la certezza che sia davvero come anticipato da Giovanni Ciacci nel programma Ogni mattina. 

MILLY CARLUCCI AVEVA APPENA MOSTRATO IL SUO CAMERINO E LE PROVE DI BALLANDO CON LE STELLE

Samuel Peron il 22 agosto ha anche ritirato un premio al Festival Internazionale della Danza. Ieri la conduttrice aveva annunciato entusiasta le prove dal suo camerino mostrando che nell’Auditorium ci sono tanti schermi su cui può seguire le prove dei suoi ballerini. Tutti erano impegnati con i passi dei vari stili. Poco dopo deve avere ricevuto la brutta notizia. La prima puntata della nuova edizione di Ballando con le Stelle è prevista per il 12 settembre, speriamo si possa cominciare senza alcun problema ma intanto sembra che un problema ci sia davvero. Tutti si chiedono se la data potrebbe slittare ancora una volta e sempre a causa del virus che da mesi ha cambiato le nostre vite. 

Tutti tacciono, nessuno dei protagonisti ha più postato prove o altro, anche questa sarebbe una conferma, non c’è stata ancora nessuna smentita. Intanto, la lista dei vip positivi al coronavirus è sempre più lunga.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.