Emozioni e stupore a X Factor per la dislessia di Mika e Bea Lambe: hanno entrambi i superpoteri

A X Factor la dislessia entra nei testi proposti dai concorrenti che non solo interpretano ma portano le loro emozioni tra parole e voce e Bea Lambe di certo è tra quelli che ieri sera hanno emozionato di più. Bea è dislessica, come Mika, come tanti altri, entrambi sono riusciti a trovare un modo per saltare l’ostacolo, hanno dei superpoteri. Superpotere è la canzone autobiografica di Beatrice. Lei così semplice e così piena di talento, ha commosso tutti raccontando in versi ciò che è lei, ciò che ha provato sulla sua pelle. “Sei dislessica?” le ha chiesto Mika aggiungendo “perché lo sono anch’io”. Non è la prima volta che lo racconta ma non tutti ne erano a conoscenza. Lo stupore di Emma è evidente, lei non lo sapeva e ascolta ammirata il collega che confessa: “Non posso scrivere lettere a mano, solo al computer”.

BEA LAMBE A X FACTOR CON SUPERPOTERE

Beatrice ha capito che quello che è un difetto può diventare una forza: “Ci sono delle persone che mi hanno capito, i miei compagni mi isolavano in prima superiore, ma i professori hanno aiutato molto. Hanno creduto in me. Ho dovuto realizzare che vai bene così, non sei un difetto ma la diversità è bella”. 

Poi al pianoforte ha iniziato a suonare e ha raccontato in versi di quei numeri che girano, le lettere che ruotano, il suo equilibrio che non c’è ma non sa il perché. Dolcissima quando risponde che il suo supereroe è SpongeBob. Emma è totalmente presa da lei, Mika non ha dubbi: “Una cosa speciale si può riconoscere velocemente”. 

Sono esempi importanti nella vita dei giovanissimi che hanno lo stesso problema e già Mika aveva confidato: “Ho pensato per tanti anni di essere stupido quando ero più giovane. Non mi rendevo conto che non ero stupido, ma come un pesce su un albero“. La musica e sua madre l’hanno aiutato e non c’è bisogno di elogiarlo per la sua arte e il suo talento, anche lui ha i superpoteri.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.