Le lacrime di Elisabetta Gregoraci al GF VIP 5 mentre abbraccia Pretelli: “Non ti ho preso in giro”

Nottata di confronti nella casa del Grande Fratello VIP 5 dopo la diretta. Pierpaolo non ha affatto gradito quello che ha visto e ha capito che Elisabetta Gregoraci non gli sta dicendo tutto. La conduttrice, prima ha preso posizione e si è molto infervorata accusando il Pretelli. Poi, dopo averlo visto stare male e dopo aver ascoltato anche il parere degli altri concorrenti che si sono schierati dalla parte del ragazzo, ha provato a capire meglio i sentimenti di Pierpaolo.

Non ho nessun diritto per incavolarmi anche perchè io e te non siamo fidanzati” ha detto Pierpaolo Pretelli a Elisabetta Gregoraci provandole a spiegare perchè c’è rimasto malissimo dopo il doppio confronto avuto nella notte. Pierpaolo molto colpito da quello che era successo in puntata, era scoppiato anche a piangere dopo una litigata con la Gregoraci, e arrivato anche al limite per via della mancanza di suo figlio. Una serie di cose che, messe insieme, lo hanno esasperato.

In casa si sono schierati tutti dalla sua parte e allora Elisabetta Gregoraci, incassando le critiche, si è sentita anche nel mirino degli altri, e ha voluto un nuovo faccia a faccia con l’ex velino.

LE LACRIME DI ELISABETTA GREGORACI AL GF VIP 5

Pierpaolo per far capire a Elisabetta che lui ci sta davvero male e che la loro amicizia è speciale, le dice che le dedicherebbe questa frase: “Farei un aereo molto grande con la scritta sei la cosa più bella del mio GF “. La Gregoraci gli dice che vuole ascoltarlo perchè sta male vedendolo in questo modo. “Perchè stasera mi hai trattato così” ha detto Elisabetta, ancora convinta che lui non si sia comportato nel modo giusto. I due si sono poi abbracciati e sono scoppiati a piangere. Si sente dire la Gregoraci che avrebbe avito bisogno di un abbraccio che non è arrivato.

Non ti ho preso in giro, solo che certe cose non te le posso dire” ha sussurrato la Gregoraci. Pace fatta?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.