Raimondo Todaro ed Elisa Isoardi: “Che cavolo di sfortuna” è alta la preoccupazione (Foto)

Sabato prossimo Raimondo Todaro ed Elisa Isoardi balleranno in coppia sulla pista di Ballando con le Stelle? A Storie Italiane un video dei due ballerini con la presenza di Milly Carlucci chiarisce un po’ la situazione attuale. Elisa Isoardi è a casa della zia, il piede fasciato, non è più una semplice infiammazione a fermarla. Parla in collegamento con Raimondo Todaro che cerca di farle mantenere la calma, deve riposare, ha parlato con il medico ma commenta: “Che cavolo di sfortuna non abbiamo fatto una settimana in cui eravamo sani tutti e due”. E ha ragione, la sua sfortuna sembra si sia accanita su una delle coppie più belle di questa edizione di Ballando con le Stelle, erano tra i favoriti ma lo sono ancora. Arriva Milly Carlucci accanto a Todaro e parlano ad Elisa che vorrebbe già riprendere le prove ma non può.

ELISA ISOARDI: “FACCIO QUELLO CHE DITE L’IMPORTANTE E’ ANDARE AVANTI”

Raimondo avvisa Elisa che dovrà stare 10 giorni con i piedi per aria e che per sabato ci pensa lui come ha fatto lei quando è stato operato d’urgenza. Elisa Isoardi vorrebbe invece tornare già domani in sala prove, pensa che le basti solo un giorno di stop per guarire.

“La verità è che la tua caviglia è compromessa per tante cose e adesso noi dobbiamo un po’ navigare a vista e capire cosa succede ed è certo che non ti devi massacrare” interviene Milly Carlucci.

“Faccio quello che dite l’importante è andare avanti” risponde sommessa Elisa Isoardi pensando a come farà Raimondo in pista senza di lei, non sarà lo stesso, il pubblico vuole entrambi ma anche lei desiderava proseguire al meglio il suo percorso.

“Ce la faccio Milly?” chiede Elisa, ha bisogno di essere rassicurata. I fan sono preoccupati per la coppia che però resta più affiatata che mai.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.