Le lacrime di Elisabetta Gregoraci mentre scrive la lettera a Nathan Falco

Nella casa del Grande Fratello VIP 5 sembra essere tempo di lettere. Ieri è stata la volta di Tommaso Zorzi e Francesco Oppini che si sono scambiati due missive strappalacrime e oggi, a dedicarsi alla scrittura, è Elisabetta Gregoraci che ormai da due mesi non vede suo figlio Nathan, anche se in questo periodo a differenza di quanto accaduto in passato, ha comunque avuto la possibilità di sentirlo. Questa edizione del GF VIP, come lo è stata anche quella dello scorso anno, ha un’origine diversa, nasce in un periodo complicato per tutti ed è anche per questo che i genitori hanno avuto modo di sentire i loro figli. Oggi la Gregoraci ha scritto una lettera per l’unico grande amore della sua vita, Nathan Falco, che è ormai un ometto e continua a vivere a Montecarlo con papà Flavio, anche se immaginiamo che senta la mancanza della sua mamma.

E mentre scrive la lettera per Nathan, Elisabetta non può che sciogliersi in lacrime, tanta è la mancanza che prova per il suo cucciolo.

LA LETTERA DI ELISABETTA GREGORACI PER NATHAN

E mentre Elisabetta Gregoraci scrive la sua lettera a Nathan, scrivendo come sia difficile senza di lui, da fuori arrivano delle strane voci. Pare che Flavio Briatore e il bambino siano stati contattati dagli autori del GF VIP ma che abbiano deciso di non mandare nessun messaggio alla Gregoraci. Così riferisce il giornalista Gabriele Parpiglia che pare sapere molto su questa vicenda.

Abbiamo provato a capire cosa abbia scritto Elisabetta nella lettera ma l’inquadratura è troppo lontana per capire le sue parole. Di certo se ne parlerà nella puntata del Grande Fratello VIP 5 in onda questa sera, che ne pensate? Sui social c’è già chi fa notare che per Elisabetta ci sarà sempre spazio mentre per altri concorrenti, le storie e le cose da dire, sono sempre di meno.

Elisabetta riceverà una risposta alla lettera scriva per Nathan?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.