Guenda Goria indignata chiede la squalifica di Filippo Nardi in difesa di sua madre e di tutte le donne

E’ ferita Guenda Goria per come Filippo Nardi si sta comportando nei confronti di sua madre ma in generale nei confronti delle donne all’interno della casa del GF VIP. Ne ha parlato in questi minuti anche con Gabriele Parpiglia sul profilo Instagram di Chi magazine, uniti contro il sessismo, con la richiesta al GF VIP della squalificazione di Nardi. Non si tratta di un’unica battuta e non solo nei confronti di Maria Teresa Ruta, nessun humor inglese ma un linguaggio che va fermato e condannato. “Da figlia sono indignata e dispiaciuta” Guenda si riferisce a tutte le parole di Filippo Nardi su sua madre ma anche alla reazione degli altri concorrenti nella casa. Avrebbe preferito di certo le risposte di qualcuno, una presa di posizione e non il silenzio, anche se comprende l’imbarazzo di chi non sa cosa dire. “Inaccettabile la violenza, non c’è scherzo, non c’è ironia, parliamo di un linguaggio al limite della pornografia nei confronti di una donna di 60 anni. Parliamo di frasi di una volgarità inaudita. Io sono senza parole, arrabbiatissima, sbigottita, non mi aspettavo una cosa del genere, lo dico da donna e da figlia. Tra l’altro mia mamma stava dormendo e…” Guenda Goria si imbarazza anche solo a ripetere quelle parole.

GUENDA GORIA VORREBBE PROTEGGERE MARIA TERESA RUTA DALL’IMBARAZZO DELLE PAROLE DI FILIPPO NARDI

“Penso alle lotte delle donne per la parità dei diritti e non se ne parla mai abbastanza è un percorso molto lungo ma dobbiamo essere noi donne a non permettere agli uomini di parlare in questo modo ma dobbiamo avere anche degli uomini accanto”. La richiesta è quella di ribellarsi a gran voce, un linguaggio sessista che non è accettabile, non lo è mai stato ma adesso è ora di cambiarlo questo linguaggio. 

“Il non avere rispetto proprio mentre dormiva è l’azione più vile che un uomo poteva fare” Gabriele Parpiglia è indignato almeno quanto Guenda Goria. Una lotta che portano avanti insieme, loro che conoscono la sensibilità degli errori e confidano che siano presi dei provvedimenti, anche del il giornalista lo lascia solo intendere.

“Domani mi aspetto una squalifica e una presa di posizione importante nei confronti della persona e penso che questa può essere una occasione per condannare in modo importante il sessismo. Grande Fratello ha un eco enorme”. Guenda soffre, vorrebbe che sua madre non ascoltasse niente, la vorrebbe proteggere perché sa che si sentirà svilita reagendo non con rabbia ma con dolore.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.