Gli indizi di Milly Carlucci sul Cantante Mascherato, Antonella Clerici punta su Orsetto

Stasera c’è il secondo appuntamento con Il Cantante Mascherato e Milly Carlucci è in collegamento con Antonella Clerici (foto). Per E’ Sempre mezzogiorno qualche indizio per riconoscere le identità che si nascondono dietro alcune maschere. Milly Carlucci indica prima i sospetti di molti sul Lupo e sul Pappagallo e poi dà qualche suggerimento. “Lupo potrebbe essere Gigi D’Alessio, Pappagallo dicono possa essere Alessandro Gassmann” immaginiamo quindi che nessuno dei due sia tra i protagonisti del Cantante Mascherato. Per Antonella Clerici, e non solo per lei, questa edizione è ben più difficile della prima, alcune maschere restano un totale mistero. La Clerici ha un preferito, è l’Orsetto, perché tenero ma anche perché pensa di avere individuato chi si è mascherato. Per lei è Paolo Belli. Ha ragione Antonella Clerici?

STASERA IL CANTANTE MASCHERATO SVELA COSA E’ ACCADUTO A I RICCHI E POVERI

In realtà lo abbiamo già visto. In quattro nel Baby Alieno hanno sofferto molto e alla fine non hanno retto. I Ricchi e Poveri sono fuori gara ma stasera Milly Carlucci inizierà con loro la seconda puntata. 

“Un esperimento mai fatto, 4 persone in una maschera ma la base è di 1.20 di diametro e con il caldo loro si sono agitati e non respiravano più”. Stavamo per perdere i ricchi e poveri? “Non respiravano, avevano l’affanno”. Però Baby Alieno torna con una nuova anima e ci sarà lo spareggio con Pecorella. “Ci saranno dentro I cugini di Campagna?” chiede Lorenzo Biagiarelli.

Ed ecco qualche suggerimento di Milly Carlucci: “Conviene stare attenti agli indizi: orsetto ha detto che ha un problema con l’abbandono, quindi sarà stato abbandonato. Pappagallo ha parlato di suo padre quindi è importante nella sua vita”.
Solo in sette conoscono l’identità delle maschere ma Antonella Clerici non sarebbe capace: “Mi scapperebbe subito” si complimenta invece con la capacità della Carlucci di restare concentrata senza svelare nulla. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.