Deavan e Jihoon dopo 90 giorni per innamorarsi stanno ancora insieme? La situazione un anno dopo

Deavan Clegg e Jihoon Lee sono stati protagonisti, insieme ai loro due bambini, della seconda stagione di 90 giorni per innamorarsi-Lontano dagli Stati Uniti. Dopo tanti ostacoli, il loro amore sembrava essere forte, sembravano davvero invincibili anche perchè, come avrete visto nelle ultime puntate in onda in Italia, i due avevano dovuto affrontare insieme anche il dramma di un aborto. Pochi giorni dopo aver scoperto di essere incinta, Deavan durante una visita ginecologica si è resa conto di aver abortito. Una notizia sconvolgente arrivata tra l’altro a pochi giorni dalle nozze con il padre di suo figlio. Gli episodi in onda in Italia, come saprete, sono stati girati più di un anno e mezzo fa. E da quel momento di cose ne sono cambiate. Siete curiosi di sapere se Deavan e Jihoon stanno ancora insieme? Ecco per voi le ultime news sulla coppia vista nella seconda stagione di 90 giorni per innamorarsi-Lontano dagli Stati Uniti.

Deavan Clegg e Jihoon Lee stanno ancora insieme?

La seconda stagione di 90 giorni per innamorarsi-Lontano dagli Stati Uniti, non lo dimentichiamo, è stata in qualche modo caratterizzata dalla pandemia. Deavan e la sua famiglia, vivevano in Corea proprio quando tutto è iniziato. Avevano da poco trovato casa ed erano diventati marito e moglie. E dopo? Dai social si capisce che questa relazione è durata davvero molto poco. Nel mese di settembre infatti sono comparse su instagram le prime foto che ritraevano la bella americana in compagnia di un altro uomo. La storia con Jihoon quindi è finita. E purtroppo, stando a quelle che sono le ultime notizie che arrivano dagli Usa, non si tratta della fine di una relazione pacifica. Il motivo? La giovane americana è tornata a vivere negli Usa e questo impedisce al padre di suo figlio di vederlo. Ma non solo. Dopo un primo momento che sembrava essere abbastanza sereno, le cose sono cambiate. Il motivo? Il nuovo compagno di Deavan si fa vedere spesso sui social in compagnia dei bambini della donna e si fa chiamare papà dal piccolo che è in realtà il figlio di Jihoon. La cosa a quanto pare non è ben tollerata dal coreano che non gradisce questa intromissione ma non dimentichiamo che anche lui ha da sempre considerato una sua figlia la primo genita di Deavan che era nata da un’altra relazione. Purtroppo in queste situazioni, tutto è molto difficile da gestire e le questioni di famiglia sono delicate, impossibile giudicare.

Tra l’altro negli Usa sono stati pubblicati anche molti articoli relativi a delle accuse gravissime fatte da Deavan al suo ex. La ragazza in un primo momento lo aveva accusato di non badare molto a Drascilla, la sua prima figlia. Poi successivamente ha persino detto che il giovane abusava della piccola. Secondo i fan del programma di TLC le accuse mosse da Deavan però non erano infondate e anche il giovane sud coreano si è difeso dicendo di essere totalmente estraneo a queste accuse. Non è la prima volta purtroppo, che i protagonisti del programma di TLC mettono su piazza questi temi, senza però intraprendere strade legali prima.

Queste accuse, e anche la smania del continuo foto ritocco delle sue foto, che lei invece dice di essere naturali, hanno portato i follower della coppia a schierarsi dalla parte del suo ex e a non credere a molti dei racconti fatti dalla bella americana che ha soli 24 anni, ha due relazioni fallite alle spalle e tanto da recriminare ai suoi ex, a quanto pare. Al momento però Deavan sembra essere felice con il suo nuovo compagno, Topher Park, anche lui asiatico proprio come il suo ex. Jihoon invece non ha mostrato sui social nessuna novità in questo ultimo anno, se non le immagini del suo cane, di giorni passati con amici e lavoro. Per lui nessuna nuova donna, almeno per ora.

Qui vi parliamo di Yazan e Brittany

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.