Dalila Cantagallo e Manuel Felici hanno divorziato? La scelta finale per Matrimonio a prima vista

Dalila Cantagallo e Manuel Felici sembravano essere la coppia più affiatata di questa settima edizione di Matrimonio a prima vista Italia. E invece, come spesso accade e come i telespettatori del programma ben sanno, il finale può regalare sorprese inaspettate. A dirla tutta, nel caso di Dalila Cantagallo e Manuel Felici era parecchio chiaro anche prima della puntata della scelta quella che sarebbe stata la decisione finale, nonostante le lacrime della romana nel penultimo episodio della stagione, quando sembrava delusa dal suo atteggiamento e pronta a chiedere scusa a Manuel. Ma alla fine le cose sono andate in modo diverso e i due, il giorno della scelta, hanno deciso di divorziare. Se Manuel sembrava pronto a darsi una possibilità, magari anche senza le telecamere, consapevole di aver conosciuto una persona che gli piaceva davvero tanto, per Dalila non è stato lo stesso. Passata infatti la sbornia iniziale, con la grande attrazione sessuale che c’è stata tra i due, poi le cose sono precipitate. Dalila non riusciva ad apprezzare più nulla di suo marito: voleva essere corteggiata ma non le andava bene se Davide le diceva che sentiva la sua mancanza. Voleva i suoi spazi ma non gradiva l’ordine e la precisione di Manuel, abituato a gestire ogni singola cosa, anche la lista settimanale della spesa. Per Dalila però il problema principale è stato un altro: la comunicazione. Lei diceva a e Manuel rispondeva b. In particolare c’è stata una occasione che i telespettatori non hanno di certo dimenticato. Dalila aveva chiesto a Manuel di conoscersi meglio di mettere da parte l’intimità che era la sola cosa che stesse funzionando. Per tutta risposta Manuel le aveva chiesto se volesse fare dei giochini erotici, cosa che aveva mandato la ragazza su tutte le furie.

Dalila Cantagallo e Manuel Felici esperimento fallito per la romana

E così alla fine, sono arrivati all’ultima puntata di Matrimonio a prima vista Italia 7, con tanta amarezza. In modo pacato si sono detti le cose che pensavano. Manuel era pronto a una famiglia, ha forse dato per scontata Dalila e si è donato anche troppo. Dalila resta convita che se fosse scesa un’altra per lui il giorno del matrimonio, sarebbe stato lo stesso. E pensare che la sera in cui Jessica le mise in testa questi tarlo, era convinta del contrario. Quella domanda la mandò in tilt e la risposta data da Manuel e il suo atteggiamento successivo, non le hanno mai dato le certezze che forse avrebbe voluto. Ed è forse anche un altro il vero motivo per il quale Dalila non ha apprezzato fino in fondo Manuel e lo ha confessato anche una sera a sua madre quando parlando prima di cena le disse “Io me lo magno a colazione”. La romana è sempre stata convita di avere lei in mano le redini di questa relazione e non era quello che voleva. Come tutte le donne del resto, che vogliono essere alla pari nel rapporto ma in fondo cercano qualcuno che dica dei no, che sappia dare sicurezza ma anche insicurezza, il pepe di un rapporto duraturo, a quanto pare.

Gli esperti si dicono convinti del fatto che questo esperimento non sia fallito e che ci sarebbe stato grande potenziale per la coppia. Del resto Dalila e Manuel hanno continuato a dire di essere “speciali” si sono augurati il meglio. Ma a quanto pare per strade che non si incroceranno mai. Per Dalila Cantagallo e Manuel Felici finisce quindi così questa avventura per Matrimonio a prima vista. Vedremo poi se ci sarà anche un episodio speciale un mese dopo la scelta, per scoprire come sono andate le cose!

Vi ricordiamo che la settima edizione di Matrimonio a Prima vista Italia ( la quarta su Real Time) è disponibile in streaming su Discovery Plus mentre arriverà sul canale 31 del digitale terrestre tra poche settimane.

Se volete scoprire come è finita tra Martina e Davide leggete questo articolo

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.