Le pessime e vergognose uscite di Katia Ricciarelli al GF VIP 6: si fa finta di non sentirle?

katia ricciarelli gf vip

Quello che sta succedendo da quattro mesi a questa parte nella casa del Grade Fratello VIP 6 è davvero surreale e imbarazzante. Lo abbiamo detto più volte, lo ribadiamo anche perchè nella puntata di ieri, si sono toccati livelli altissimi. Il conduttore si è indignato per un “porca [email protected]@” di Lulù detto all’una e un quarto di notte in diretta ( sicuramente una cosa da maleducati) ma non per tutto quello che si è detto prima, mentre lui stava persino ascoltando. E ci riferiamo alle pessime e vergognose uscite di Katia Ricciarelli su Miriana Trevisan e sulle sorelle Selassiè E se già definirle carogne, carognette, poteva essere parecchio offensivo ( ma non indignava il conduttore) quello che la Ricciarelli è stata capace di dire anche in diretta con tanto di telecamere puntate su di lei, è ancora peggio. E ci auguriamo davvero che Pago e Miriana Trevisan, anche in tutela della loro famiglia, possano andare fino in fondo a questa storia. Perchè se arrivi a definire la Trevisan “la tenutaria del casino” sei davvero una brutta persona. Peccato che il conduttore ascolti solo le parolacce che escono dalla bocca di una ventenne e non le cattiverie, di una gravità assurda, che da tre mesi a questa parte e anche più, escono fuori dai discorsi pieni di omofobia e non solo, della signora Ricciarelli, una che da questo reality, ne sta uscendo malissimo, anche se ancora non lo sa. Le parole che ha usato anche ieri nei confronti di Miriana, sono state gravissime e meritano davvero di essere approfondite in altre sedi. Perchè si, è televisione, è un gioco, ma alcuni limiti non dovrebbero mai essere superati, mai.

Per chi si fosse perso il momento ( ad esempio autori e conduttore che da mesi fanno finta di niente e lasciano passare qualsiasi cosa alla Ricciarelli), ecco il video.

Il conduttore invoca provvedimenti, perchè così non si può andare avanti, per due parolacce della Selassiè mentre permette ad Alex Belli e ad Alessandro Basciano di urlarsi la qualunque alle 23,30 di sera senza neppure rispettare le distanze di sicurezza, visto che i due erano a praticamente 2 centimetri di distanza uno dall’alto e tra un po’ non arrivavano alle mani. Imbarazzante e vergognoso è tutto questo, non il resto e forse qualcuno dovrebbe dirlo più forte a chi conduce questa inguardabile e pessima edizione del reality.

I video che circolano in rete in queste ore, sono solo l’ennesima dimostrazione di quanto questa situazione sia sfuggita a tutti di mano e delle offese razziste e gravissime che la Ricciarelli ha fatto a Lulù e non solo. Se fossero uscite dalla bocca di un altro concorrente quelle parole, che cosa sarebbe accaduto?

Un’edizione così sbilanciata con favoritismi, figli e figliastri non si era davvero mai vista prima. E il pubblico che tutto sa, ne ha le tasche piene.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.