La partecipazione di Lorenzo Biagiarelli a Ballando con le stelle è stata un errore: parola di Selvaggia

A una settimana dalla finale di Ballando con le stelle Selvaggia Lucarelli lo ammette: la partecipazione di Lorenzo è stata un errore
anastasia e lorenzo

A pochi giorni dalla finale di Ballando con le stelle, a poche ore dal sipario calato e dalle luci spente e con mente più lucida, Selvaggia Lucarelli fa un bilancio di quello che è successo in questa complicata stagione del programma di rai 1. L’ha definita la più difficile , in diverse occasioni e lo è stata per diversi motivi. Tra gli errori, come ammette oggi Selvaggia Lucarelli in una intervista al Corriere della sera, anche la decisione di Lorenzo Biagiarelli che ha accettato di partecipare al programma. A mente lucida, probabilmente entrambi hanno capito che è stata una scelta sbagliata. Non perchè Lorenzo non avesse le potenzialità per scendere in pista, fare bene, raccontare la sua storia, ma forse perchè l’obiettivo di chi lo ha scelto, era un altro. E oggi Selvaggia, rivela che molte persone le avevano consigliato di non considerare questa proposta come qualcosa di valido. Avevano consigliato a lei e a Lorenzo di lasciar perdere…La Lucarelli e il suo compagno però, si sono fidati, ed ecco che sono caduti in una vera e propria trappola.

Lorenzo Biagiarelli a Ballando con le stelle: un errore

Nella sua intervista al Corriere della sera, la Lucarelli ha spiegato: “E’ stato un errore. Gli amici che si occupano di tv mi avevano sconsigliata, mi dicevano che era una trappola, che era un modo per indebolirmi e attaccarmi. Sono stata ingenua, mi sono fidata. E comunque era difficile prevedere quel livore: l’ex ballerina al tavolo che gli urlava “vatti a prendere un caffè con Anastasia”.

E ancora: “chi lo chiamava “ragazzotto”; Carolyn che “guardami negli occhi quando ti parlo” come la preside cattiva allo scolaretto. Contavano credo su mie reazioni patetiche, ma li ho lasciati fare. Si sono raccontati loro, non hanno raccontato Lorenzo.”

La Lucarelli ammette che oltre a questo errore di valutazione iniziale, ce n’è stato anche un altro che ha compromesso la partecipazione di Lorenzo a Ballando con le stelle. Spiega nella sua intervista al Corriere della sera: “L’invenzione che Lorenzo sarebbe stato sgarbato con la ballerina gli ha riversato addosso un odio feroce del pubblico con migliaia di insulti. Ecco, in quel caso forse avrei dovuto chiamare tutti, dalla produzione ai giurati, e pretendere più verità e più rispetto. Invece ho questa stupida fissazione per le cose giuste e mi sembrava poco corretto nei confronti degli altri concorrenti, così li ho lasciati fare. Sbagliando.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.