Amici 22 il caos è scoppiato dopo uno scherzo finito male? Bullismo: la teoria del compagno umiliato

Potrebbe esser stato uno scherzo finito male il motivo del provvedimento? Il branco ha scelto una vittima e c'è stato ad Amici 22 un episodio di bullismo?
amici 22 teoria bullismo

Il pubblico che ha seguito la puntata di Amici 22 in onda il 15 gennaio vuole solo una cosa, o meglio, avrebbe voluto un altro genere di soluzione. Tutti eliminati gli allievi che in qualche modo si sono resi colpevoli dei gravissimi fatti di Capodanno. Ma come mai, non si riesce a venire a capo di quello che è successo? Le teorie sono tante e ce ne sono due che si intrecciano nelle ultime ore. Molti fan di Amici 22 credono che tutto sia nato da uno scherzo finito male. La noce moscata, teoria della quale si è tanto parlato, potrebbe centrare ma in modo diverso. Mettendo insieme tutti i pezzi, ascoltate anche le parole di Valeria ieri nello studio di Canale 5 e quelle di Maria de Filippi che ha spiegato il perchè della scelta di non mostrare quanto accaduto ( più che tutelare gli allievi a rischio, forse si è scelto di tutelare chi è stato vittima di questa situazione) si è giunti alla conclusione che il branco, potrebbe aver preso di mira un allievo. E’ possibile quindi che tutto sia nato da uno scherzo finito male? Sono state anche le parole di Valeria a far pensare a questa pista. La ragazza infatti chiedendo scusa a Lorella Cuccarini e a tutti gli altri, ha parlato di “precedenti”. Ed è difficile pensare che ci possano esser stati dei precedenti legati a sostanze proibite. Molti quindi iniziano a collegare le due teorie: e se ci fosse stato uno scherzo finito male, magari con la noce moscata data a uno degli altri allievi? Anche perchè in casa ci poteva essere una confezione di noce moscata al più, pensare che potesse bastare per tutte le persone coinvolte è anche difficile. Questa teoria spiegherebbe anche il motivo dell’allontanamento dei colpevoli: evitare il contatto con la persona umiliata almeno per qualche giorno. Persona che comunque avrà ancora a che fare con gli altri. Fanno però riflettere in questo senso anche le parole di Rudy che ieri ha invitato i “colpevoli” a non abbracciarsi, a non fare quelle scene. Forse anche nel rispetto di altre persone coinvolte loro malgrado?

Amici 22 uno scherzo finito male alla base del provvedimento?

In questi giorni sono state davvero moltissime le teorie fatte sui social ma questa dello scherzo finito male avrebbe più senso per spiegare i motivi per i quali la produzione ha deciso di non espellere tutti e di non mostrare quanto accaduto. Non è mai bello mostrare le conseguenze subite da una vittima di bullismo. Il fatto che Maria de Filippi abbia dato del capo branco a Wax lascia appunto pensare che si sia trattato di un episodio di bullismo. Ma non ne abbiamo la minima certezza. Anche questa è solo l’ennesima teoria fatta. Rimettendo quindi insieme i pezzi: tutto potrebbe essere iniziato come uno scherzo al quale hanno partecipato anche persone come Maddalena, Valeria e Samu che non avevamo mai ricevuto altri provvedimenti, anzi. Forse non immaginavano le conseguenze di quello che stavano per fare. Poi la scelta di far bere qualcosa di strano alla vittima o alle vittime. Poi un malessere arrivato successivamente come la richiesta di aiuto di questa persona o forse chissà, un video che mostrava le persone coinvolte parlare di quello che avevano fatto. E poi la decisione di punire tutti. Magari il branco ha fatto bere qualcosa o mangiare qualcosa con questa famosa noce moscata la notte di Capodanno. Vedremo. Se così fosse, la persona in questione, potrebbe decidere una volta finito il talent di raccontare tutto…

Sarà interessante nei prossimo giorni dare una occhiata dai day time per capire quali sono oggi i rapporti tra gli allievi puniti e quelli che non facevano parte del provvedimento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.