Mondiali 2018 il sorteggio in diretta tv oggi 1 dicembre 2017: le ultime news


MONDIALI 2018: IL SORTEGGIO DI VEBERDI’ 1 DICEMBRE, TUTTE LE INFO

Anche se per noi italiani, un mondiale senza Italia non ha senso, purtroppo deve in qualche modo continuare e oggi 1 Dicembre alle ore 16.00 ci sarà il sorteggio per decidere la composizione dei gironi. Come al solito esso si basa sulla suddivisione delle 32 Nazionali rimaste in 8 gruppi, dal gruppo A fino ad H,  divise per la fase di estrazione in funzione del Ranking FIFA. Andiamo a vedere tutte le info a riguardo.

DOVE GUARDARE IL SORTEGGIO

In Italia il sorteggio darà visibile in diretta a partire dalle 15.45 su Rai Sport (canale 57 del digitale terrestre) o sul canale streaming Rai Play e sul canale 227 di Sky. La FIFA comunque, inizierà a trasmettere già in mattinata sul suo canale ufficiale di Youtube. Saranno le 18, ora di Mosca, quando nella Sala Concerti del Palazzo di Stato del Cremlino l’ex capitano dell’Inghilterra Gary Lineker, oggi apprezzato commentatore televisivo, e la giornalista russa Maria Komandnaya, comporrano gli otto gironi da quattro squadre ciascuna che daranno vita alla prima fase del Mondiale.    Il sorteggio sarà anche  trasmesso in diretta su Rai2 a partire dalle 15,45, e in streaming sul sito raisport.rai.it. In studio a Roma Alberto Rimedio, Marco Tardelli, Jacopo Volpi e Stefano Bizzotto.

In collegamento da Mosca il corrispondente Marc Innaro. 

 

QUALI SONO LE SQUADRE E I GRUPPI IN BASE AL RANKING

Oltre alla clamorosa eliminazione dell’Italia, non parteciperanno al mondiale altre squadre importanti come l’Olanda il Cile e gli Stati Uniti, al contrario si vedranno squadre mai viste come Panama e l’Islanda, oltre a squadre che non si vedono da più di un ventennio come Egitto, Marocco e Perù. Andiamo a vedere quali sono le fasce secondo il Ranking FIFA. Ricordiamo che come da tradizione, il paese ospite viene inserito nella prima fascia.

  • PRIMA FASCIA: Russia, Germania, Brasile, Portogallo, Argentina, Belgio, Polonia, Francia.
  • SECONDA FASCIA: Spagna, Perù, Svizzera, Inghilterra, Colombia, Messico, Uruguay e Croazia.
  • TERZA FASCIA: Danimarca, Islanda, Costa Rica, Svezia, Tunisia, Egitto, Senegal, Iran.
  • QUARTA FASCIA: Serbia, Nigeria, Australia, Giappone, Marocco, Panama, Corea del Sud, Arabia Saudita

 

Ogni girone sarà composto da una squadra per fascia e non potrà contenere più di due squadre Europee e più di una delle altre confederazioni continentali.

 

DOVE SI SVOLGE E CHI SONO GLI OSPITI PRINCIPALI

La cerimonia si svolgerà nella Sala Concerti del Palazzo di Stato del Cremlino, che inizierà alle 16.00 italiane. Alla cerimonia parteciperà il presidente Vladimir Putin, accompagnato da grandi stelle del calcio come Maradona, Cafù, Puyol e tanti altri, nonché più di altri 1300 partecipanti.

GIRONI DOPO LE ESTRAZIONI

Dopo le presentazioni iniziali e le varie formalità, nonché l’evento del giorno ossia il bacio scambiato tra Maradona e Pelè, ecco l’elenco degli 8 gironi dopo le estrazioni:

  • GIRONE A : Russia, Uruguay, Egitto, Arabia Saudita.
  • GIRONE B : Portogallo, Spagna, Iran, Marocco.
  • GIRONE C: Francia, Perù, Danimarca, Australia.
  • GIRONE D: Argentina, Croazia, Islanda, Nigeria.
  • GIRONE E: Brasile, Svizzera, Costa Rica, Serbia.
  • GIRONE F: Germania, Messico, Svezia, Corea del Sud.
  • GIRONE G : Belgio, Inghilterra, Tunisia,
  • GIRONE H : Polonia, Colombia, Senegal, Giappone.

 

Dalle prime impressioni il girone più equilibrato dovrebbe essere quello della Russia che non ha mai superato la fase a gironi. La partita inaugurale dei Mondiali  del 2018 sarà Russia-Arabia Saudita nello stadio di Mosca il 14 Giugno 2018. Ricordiamo che per ogni girone saranno 2 le squadre a passare alla fase successiva.

Commenta l'articolo