Cinque alimenti brucia ciccia a Natale

A Natale è possibile ridurre i danni delle abbuffate grazie a questi alimenti strategici brucia ciccia: scopri quali sono gli alleati della linea durante le feste

Chi ha detto che a Natale non è possibile mangiare bene senza esagerare con i danni alla linea? Nel menù includete questi buonissimi alimenti brucia ciccia per ricette sfiziose e a tema con la tradizione ma basate su ingredienti strategici che accelerano il metabolismo bruciando i grassi più velocemente.  Ricordate prima di tutto di limitarvi nelle quantità ed evitare il bis di pietanze: questa è la prima regola per non compromettere troppo la linea.

COME ARRIVARE IN FORMA AL NATALE

Partiamo dai fagioli: è vero sotto le feste sono più tipiche le lenticchie ma se ne fate una crema otterrete una gustosa mousse proteica da servire come antipasto (magari accompagnata alle cozze). Per condirla basta un filo di olio a crudo e una spolverata di prezzemolo e, a piacimento, si può aggiungere anche il cumino. E a proposito di spezie: usatele a Natale soprattutto per evitare di salare troppo. Si quindi a curry, zenzero, paprika e cannella. Queste polveri, non tipiche della cucina italiana ma molto usate all’estero, sono dei veri e propri antiossidanti naturali e funzionano come brucia grassi. Lo zenzero, in particolare, è consigliato nelle diete dimagranti perché contiene delle sostanze che favoriscono naturalmente il senso di sazietà.

METABOLISMO VELOCE: ECCO COME

Tra il pesce prediligete i crostacei: i gamberi sono raffinati e fat free. Sono inoltre ricchi di proteine e omega 3 e poveri di grassi. Non dovete quindi rinunciare a questo must  del cenone della vigilia. Un altro classico è la frutta secca, e in particolare le noci. Altra buona notizia: le noci contengono grassi “buoni” che aiutano a sentirsi sazi prima. A fine pasto preferite una manciata di noci alla calorica fetta di pandoro o panettone. E come frutta via libera all’ananas: un brucia grassi naturale ricco di vitamine e Bromelina (una sostanza che aiuta a digerire anche le sostanze più complesse). Una fetta di ananas ha solo 40 kcal. Se proprio non sapete rinunciare ad un pezzo di torrone al cioccolato sceglietelo artigianale e fondente per contenere le calorie.

USARE LE SPEZIE A NATALE: A TAVOLA E NON SOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.