Allarme, uomini sempre meno fertili, le cause: colpa dei cellulari

uomini meno fertili, colpa dei cellulari

È colpa dei cellulari se gli uomini sono sempre meno fertili. A dimostrarlo, stando alle ultime notizie, è un recente studio. Secondo queste ricerche, le radiazioni dei cellulari hanno la capacità di uccidere gli spermatozoi. Negli ultimi anni i ricercatori si sono resi conto del fatto che i livelli di testosterone di un uomo sono cambiati. Le cause sono da cercare nella attività che vengono praticate quotidianamente. Le ricerche sono state effettuate in base all’alimentazione, ma anche prendendo in esame la tecnologia.

UOMINI SEMPRE MENO FERTILI ULTIME NOTIZIE: ECCO QUALI SONO LE CAUSE

Gli uomini sono sempre meno fertili e questo pare dipenda dall’uso dei cellulari. È una recente ricerca a dimostrare questo dato così importante. Le radiazioni dei cellulari possono uccidere gli spermatozoi. Proprio per tale motivo, durante il corso degli anni, i livelli di testosterone sono cambiati negli uomini. È finito sotto esame tutto: alimentazione, tecnologia, creme e tutto ciò che tocchiamo. Oltre i cellulari, anche le sostanze chimiche interferiscono con il sistema ormonale degli uomini. Alcuni componenti delle vernici, dei cosmetici, delle vernici e della plastica provocano dei danni alla fertilità dell’uomo. Ciò avviene anche mentre ci si trova nel pancione della madre. Un’altra sostanza pericolosa è il bisfenolo A, presente nel cibo in scatola o sugli scontrini. Stando agli ultimi studi portati avanti, nel 1973 gli uomini contavano 99 milioni di spermatozoi per ogni millimetro. Nel 2011, però, sono dimezzati sino a 47,1 milioni. In 40 anni sono diminuiti del 59,3%.

IL CELLULARE LA PRINCIPALE CAUSA DELLA DIMINUZIONE DELLA FERTILITÀ NEGLI UOMINI

Lo studio è stato pubblicato su una rivista scientifica internazionale, ovvero Human Reproduction Update. Stando a ciò che rivela l’Organizzazione mondiale della sanità, l’Oms, ha rivelato che il numero minimo dovrebbe essere di 15 milioni per ogni millimetro. Nonostante ciò, i nuovi dati sono preoccupanti. Questa situazione si è creata per vari motivi. Tra questi quello più preoccupante sembrerebbe essere legato alle radiazioni dei cellulari. Solitamente il telefonino viene portato nella tasca dei pantaloni. Le onde che vengono emesse vanno ad influire sul livello di frammentazione del Dna. In questo modo si nota una diminuzione della velocità degli spermatozoi. Altri fattori vanno poi ad influenzare questa situazione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.