Dieta di primavera per dimagrire: perdere qualche chilo in modo naturale


Dieta di primavera per dimagrire: perdere qualche chilo in modo naturale

Dieta di primavera per dimagrire, ecco cosa mangiare durante il cambio stagione. Questo periodo può essere sfruttato proprio per perdere i chili in eccesso, in modo naturale. Ciò che cambia tra una stagione e l’altra è sicuramente la frutta che mettiamo a tavola. Dunque, si parte proprio da questo alimento il cambiamento per dimagrire. La primavera sta arrivando e molte sono le persone che sono contente di poter finalmente abbandonare i giubbotti pesanti, le sciarpe e i capelli. Ma c’è anche qualche aspetto negativo da considerare.

DIETA DI PRIMAVERA PER DIMAGRIRE IN MODO NATURALE ULTIME NOTIZIE

Ecco la dieta di primavera per dimagrire. Cosa bisogna mangiare nel cambio di stagione? Ogni anno la data esatta che segna l’arrivo della primavera è il 21 marzo. Proprio questo giorno si tende a salutare l’inverno e ad abbracciare finalmente le belle giornate. La frutta e la verdura sono gli alimenti che solitamente cambiano tra una stagione e l’altra. Quasi tutti i frutti vengono coltivati e venduti tutti l’anno, ma ognuno di essi segue una propria stagione. Infatti, solo in quel periodo può essere consumato. Ma non solo: c’è anche da considerare il fatto che il cambio stagione provoca anche stanchezza.

Il corpo, infatti, deve abituarsi alle nuove temperature.

Pertanto, è necessario salvaguardare le proprie difese immunitarie.

DIETA DI PRIMAVERA: GLI ALIMENTI DA PREFERIRE A TAVOLA

Oltre la salute, con l’arrivo della primavera si può anche pensare alla dieta. Sfruttare questo periodo per perdere qualche chilo in modo naturale, si può. In realtà, farlo è molto semplice, basta seguire delle regole. Come prima cosa è consigliato limitare l’uso del sale, preferendo le spezie per condire. Inoltre, è importante bere molta acqua, succo di limone all’aceto ed effettuare della sana attività fisica. Bastarebbe anche camminare per 15 o 20 minuti almeno 3 volte a settimana. Gli alimenti da preferire durante i pasti sono quelli che contengono un alto tasso di vitamina B, potassio, magnesio e ferro. In questo modo è possibile allontanare la spossatezza e depurare il corpo. In particolare, i cibi da tenere in considerazione secondo la dieta di primavera sono: i carciofi, la barbabietole, il ravanello e le cime di rapa. Mentre per quanto riguarda la frutta è consigliato consumare fragole (non più di due volte a settimana), pompelmo e pera.

Leggi altri articoli di News benessere

Commenta l'articolo


  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423