Tosse come sintomo di 4 malattie: ecco cos’è e come riconoscerla


tosse

Siamo in pieno periodo di malanni e tra i sintomi più frequenti troviamo la tosse. Questa può essere sintomo di 4 malattie. Oggi scopriamo dunque cos’è la tosse e come riconoscerla. Si tratta di un riflesso che serve a pulire le vie aeree da secrezioni e materiale inalato, come germi o smog. Dunque si crea nei polmoni una pressione verso l’esterno e le vie aeree vengono liberate dal muco e da varie particelle irritanti, come anche la polvere, da batteri, microbi e virus che possono portare ad altre malattie. Se la tosse dura pochi giorni e passa da sola, non è necessario recarsi dal medico, soprattutto nel caso dei bambini. Se invece dura più del dovuto, e compaia insieme alla febbre, è necessario andare dal pediatra.

TOSSE, LE VARIE TIPOLOGIE E LE MALATTIE DI CUI E’ SINTOMO

La tosse può essere acuta o cronica. Nel primo caso passa entro tre settimane. La causa è da ricercare in infezioni virali che colpiscono le vie respiratorie alte. Invece la tosse che dura più di due mesi, è definita cronica e bisogna verificarne le cause. Infatti può dipendere da rinosinusite, reflusso gastroesofageo, asma bronchiale, deficit immunitari, fibrosi cistica, discinesia ciliare. Ovviamente talvolta, soprattutto nei bambini piccoli, la tosse tende ad essere spesso presente e non può però rientrare nella categoria cronica.


Tra le malattie di cui la tosse può essere un sintomo troviamo la laringite. Questa è causata da infezioni virali. Si gonfia la mucosa della laringe e delle corde vocali e dunque lo spazio aereo si riduce. Può presentarsi febbre, irrequietezza e raucedine. Un’altra malattia caratterizzata dalla tosse è la pertosse. Si tratta di una malattia batterica contagiosa che può presentarsi con numerosi colpi di tosse che lasciano senza respiro. La tosse dura diverso tempo. E’ molto importante riconoscere subito questa malattia per curarla. Esiste anche il vaccino per la pertosse che viene somministrato ai bambini.

Il broncospasmo e l’asma bronchiale fanno parte delle malattie di cui la tosse è un sintomo. Con l’asma bronchiale può presentarsi anche affanno respiratorio e broncospasmo. Le pareti bronchiali si contraggono e può essere necessario andare al pronto soccorso. Spesso si consiglia una terapia a base di aerosol insieme a farmaci. Il fumo di sigaretta può essere la causa dell’asma. Infine la tosse può essere somatica che si presenta soprattutto in bambini di più di 6 anni per i quali sono state escluse altre malattie. Spesso questa tosse scompare quando il bambino dorme o è distratto.


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close