Il cellulare fa male? Le 7 regole d’oro per evitare rischi


Nella puntata de Le Iene in onda il 19 novembre 2019 Matteo Viviani è tornato a occuparsi di un argomento molto spinoso. Il cellulare fa male? In un lungo servizio la iena ha intervistato esperti , scienziati per capire quanto nella vita di tutti i giorni l’uso che facciamo del cellulare possa in qualche modo causare anche delle malattie gravi come tumori. C’è ancora tanto da dimostrare e ci sono ancora molte cose da studiare per arrivare a delle conclusioni ma è chiaro, come si ribadisce da moltissimo tempo, che un uso esagerato del cellulare, che spesso facciamo, bene non faccia al nostro organismo, anzi. L’esposizione alle radiazioni provocate dal cellulare non fanno sicuramente bene al nostro corpo ma, visto che ormai è diventato un oggetto di cui sembra impossibile fare a meno, esistono delle regole che ci permettono di non correre molti rischi. Un uso intelligente del cellulare con le 7 regole d’oro indicate nella puntata de Le Iene di ieri, è sicuramente quello che possiamo iniziare a fare. Non serve avere una laurea in medicina per i primi piccoli passi che possono aiutarci ad avere una vita migliore.

Vediamo quindi quali sono queste sette regole d’oro nell’utilizzo del cellulare.

LE 7 REGOLE D’ORO PER USARE IL CELLULARE EVIDANDO IL PIU’ POSSIBILE LE RADIAZIONI

1. Evita di parlare al cellulare attaccandolo all’orecchio.

Come avrete visto nel servizio, più il nostro cellulare è vicino alla testa o a una parte del corpo, maggiore è l’esposizione alle radiazioni, per cui è chiaro che è meglio fare delle telefonate più brevi.

2. Usa il viva voce o le cuffie! Quelle con il cavo o bluetooth.

Se dobbiamo fare una lunga chiamata, che sia per lavoro o per altri motivi, e sappiamo che sarà particolarmente lunga, possiamo usare il viva voce ( anche se il cellulare resta molto vicino alla testa, ma sempre lontano dalle orecchie) o meglio ancora le cuffiette o auricolari.

3. Telefono nel taschino della giacca o nelle tasche davanti dei pantaloni: sbagliato. Per le donne, evitate di metterlo vicino al seno.

Molti esperimenti scientifici hanno dimostrato che la posizione potrebbe causare nelle parti interessate, dei tumori. Meglio quindi mettere il cellulare in borsa.

4. Non dormire con il cellulare sotto il cuscino. Se proprio devi lasciarlo acceso, mettitelo ad almeno un metro di distanza.

Sarebbe sempre cosa buona e giusta non dover avere il cellulare vicino mentre si dorme, spesso lo lasciamo persino sotto carica. Se proprio abbiamo necessità di lasciarlo acceso meglio a un metro da noi. Se invece lo usiamo come sveglia o per guardare l’orario, possiamo sempre usare la modalità “uso in aereo” per fare in modo che le radiazioni non vengano mandate.

5. Macchina, treno e in generale i mezzi in movimento sono i luoghi peggiori per chiamare.

Quando il cellulare è in movimento si aggancia a diverse celle per permetterci di parlare in modo continuativo, questo vuol dire che emette molte più radiazioni. Per cui evitiamo di parlare al cellulare in macchina ( che già per il guidatore è vietato dalla legge) e concentriamoci su quello che stiamo facendo, salviamo la nostra salute e magari anche quella degli altri evitando un incidente.

6. Ricordati: il telefono emette radiazioni anche quando non chiami!

Le radiazioni non arrivano solo mentre lo stiamo utilizzando per cui anche durante la giornata è bene tenere il telefono lontano. La nostra dipendenza ormai ci porta ad averlo sempre dietro ma anche mettendolo su una mensola con la suoneria accesa e le varie notifiche, faremmo cosa buona e giusta.

7. Ai bambini meglio dare un altro gioco… e se proprio non puoi farne a meno, attiva la modalità aerea.

I bambini percepiscono rispetto agli adulti un maggior numero di radiazioni per cui è bene sempre dare altri giocattoli anche perchè non c’è la necessità di dare loro un cellulare in mano. Avranno tutto il tempo da grandi per recuperare…

Leggi altri articoli di News benessere

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close