Perché scegliere lo spazzolino elettrico per una corretta igiene orale


lavare i denti con lo spazzolino elettrico

Perché scegliere lo spazzolino elettrico? Per una corretta igiene orale viene spesso consigliato l’utilizzo di questo strumento. Il vostro dentista vi ha consigliato di abbandonare quello manuale per acquistare quello elettrico? Potrebbe essere la scelta giusta per eseguire una corretta igiene orale e sono diversi i motivi che vanno a provare ciò. Vediamo ora insieme quali sono e perché è consigliato scegliere lo spazzolino elettrico.

SPAZZOLINO ELETTRICO , PERCHÉ ACQUISTARLO: I VANTAGGI

Il motivo principale per cui è consigliato scegliere lo spazzolino elettrico riguarda le sue funzioni primarie. Scendendo nel dettaglio, questo strumento ha la capacità di rimuovere la placca e di ridurre i problemi gengivali in maniera davvero efficace, rispetto ai modelli manuali. Riesce a pulire i denti muovendosi in modo automatico e voi non dovrete preoccuparvi di nulla. Chi già lo possiede sa bene che l’unica cosa che bisogna fare è muoverlo sulla superficie di tutte le arcate dentali. Proprio per tale motivo, sono moltissime le persone che trovano più semplice utilizzare uno spazzolino elettrico anziché quello manuale. Questo discorso vale anche per i bambini, i quali possono lavarsi i denti più velocemente ed efficacemente. Negli ultimi anni sono stati creati dei modelli che hanno addirittura delle prestazioni altamente tecnologiche. Infatti, oggi è possibile anche collegare questo strumento al proprio smartphone, al fine di accedere ad alcune funzionalità.

COME SCEGLIERE LO SPAZZOLINO ELETTRICO MIGLIORE: I FATTORI DI CUI TENER CONTO

Ora che avete deciso di utilizzare uno spazzolino elettrico è bene che sappiate qualche trucco per acquistare quello migliore. In questo caso, è necessario tenere a mente alcuni fattori.

  • Lo spazzolino elettrico è dotato di testine circolari, che devono avvolgere in modo delicato il dente, al fine di rimuovere fino al 100% di placca in più sul bordo gengivale.
  • Le setole devono essere arrotondate e morbide, in modo da evitare il sanguinamento gengivale.
  • Il design deve essere adeguato: la presa ergonomica dovrebbe facilitare la pulizia dei denti.
  • Lo spazzolino elettrico è utile anche per la presenza del sensore acustico, che ci indica per quanto tempo è necessario spazzolare i denti. Appena l’operazione sarà terminata, l’apparecchio ci avviserà con un segnale acustico, completando così in modo perfetto la pulizia.






Ma se proprio non riuscite a separarvi dallo spazzolino manuale, vi consigliamo di prendere in considerazione i giusti consigli per avere dei denti perfetti!

Avviso ai lettori: Unf, in qualità di Affiliato Amazon, riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close