Fare il bagno nel tè: per una serata a tutto relax

fare bagno nel tè

Se la sera fate fatica a prendere sonno, ecco un consiglio prezioso: concedetevi un bel bagno nel tè. Avete capito bene, questa bevanda è particolarmente indicata per alleviare ansia e tensioni accumulate durante la giornata. E dopo un bel bagno in relax, anche prendere sonno sarà più semplice. Scopriamo allora come utilizzare al meglio le proprietà benefiche del tè per ottenere ottimi risultati.

Fare il bagno nel tè per rilassarsi

Il bagno nel tè è un vero e proprio trattamento da centro benessere che può essere però facilmente replicato anche a casa, con piccoli accorgimenti facili da mettere in pratica.

La cosa importante da fare è quella di farsi consigliare nella scelta del tè giusto: non tutti i tè sono uguali e alcuni si rivelano più indicati di altri, per le loro caratteristiche intrinseche, per alleviare lo stress. Ci sono bevande che rilassano e allontanano le tensioni di giornata, ce ne sono altre più indicate per alleviar lo stress ma allo stesso tempo donare una bella dose di energia al corpo. Ovviamente, se decidete di fare il bagno nel tè alla sera, il consiglio è quello di optare per soluzioni ce vi garantiscano una buona dose di rilassamento.

Le proprietà dei tè da bagno

I tè da bagno contengono erbe naturali e ingredienti lenitivi molto utili per rilassarsi. Alcuni esempi? L’avena e il burro di cacao sfruttati al naturale, senza l’utilizzo di additivi. Sono anche particolarmente facili da preparare da soli, usando erbe o fiori essiccati e ingredienti della tua dispensa. Insomma un trattamento non solo naturale ma anche particolarmente low cost.

Ricetta per un bagno nel tè lenitivo

Vi sveliamo una speciale ricetta da mettere in pratica per allentare le tensioni e, allo stesso tempo, lenire la pelle. Procuratevi:

  • 30 grammi di farina d’avena
  • 15 grammi di fiori di calendula essiccati, petali di rosa essiccati, lavanda essiccata e fiori di camomilla essiccati
  • 1 cucchiaio di burro di cacao

Versate il tè sfuso in una pressa francese e aggiungete acqua calda. Lasciate quindi in infusione per 15-20 minuti e aggiungete il liquido filtrato all’acqua del bagno che nel frattempo avrete preparato. Mettete adesso farina di avena, un cucchiaio di burro di cacao e mescolate l’acqua della vasca in modo che tutti gli ingredienti di sciolgano bene. Il trattamento è pronto: immergetevi in vasca per almeno una ventina di minuti… e buon relax!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.