Dalla terra al pane è il primo libro di Fulvio Marino

Non costruiva i castelli di sabbia Fulvio Marino ma si dilettava a fare montagne di farina, oggi sa di essere un predestinato! E non poteva che dedicare al pane il suo nuovo libro, per raccontare tutti i segreti della farina, della lievitazione e di questo mondo così semplice ma anche complicato, che è fondamentale nella vita di tutti noi. Un libro, Dalla terra al pane, per tutti. Per chi non si è mai cimentato con la preparazione di una pizza, per chi non sa nulla di impasti, per chi per la prima volta ha deciso di fare il pane fatto in casa. Ma anche un libro per chi ha più esperienza e vuole saperne di più.

Ecco cosa dice Fulvio Marino, che dal 13 settembre sarà impegnato nella seconda edizione di E’ sempre mezzogiorno, il programma di Rai 1 condotto da Antonella Clerici: «Questo libro me lo sono immaginato come un manuale pronto all’uso. Per chi è alle prime armi e si vuole addentrare nel mondo di farine e lieviti, ma anche per chi quel mondo lo conosce bene e si vuole cimentare con nuove ricette. Il consiglio, per il momento, è uno solo: leggere il libro dall’inizio. È un viaggio che parte dalle basi e arriva agli argomenti più complessi, incontrando lungo il percorso tecniche da utilizzare, lievitati inediti, pani regionali e grandi classici internazionali, rivisitati per renderli fattibili a casa.»

Ed è proprio nell’anno della pandemia, nel primo lockdown, che Antonella Clerici si è divertita a cucinare via social proprio con Fulvio, che è stato seguitissimo nelle dirette fatte con la conduttrice. Moltissime persone, costretta a stare chiuse in casa e a fare pizza, pane, dolci vari, hanno trovato utilissimi i consigli di Fulvio. Lo scorso anno, dall’angolo del suo forno, Fulvio tramite la tv ci ha fatto scoprire questo mondo davvero sterminato. Perchè se è vero che di pane e di pizza non possiamo farne a meno, è anche vero che le tecniche, in tutto il mondo, ci permettono di preparare tantissime tipologie di impasti.

Dalla terra al pane: il libro di Fulvio Marino

La presentazione del libro:

Arriviamo da un anno nel quale tutti noi ci siamo dilettati con esperimenti di pane fatto in casa. Questo libro ci spiegherà come si scelgono le farine, quando una farina è buona e adatta per il lievitato che vogliamo fare, che si tratti di pane, focaccia o pizza. Un libro di ricette di grande successo e molto richieste anche grazie alla pandemia (sob!) che ci ha tutti chiusi in casa a sfornare. Fulvio Marino è un rappresentante della terza generazione di Mulino Marino, un mulino specializzato in farine da grani antichi. Fino a poco fa lavorava nel commerciale e nella formazione dei fornai e dei panettieri, per poi dirottarsi con grandissimo successo verso un nuovo percorso televisivo, fornendo ricette di pani e lievitati, tutti con grani e farine selezionate, prestando grande attenzione all’origine degli ingredienti e alle tecniche di cottura.

Mugnaio di terza generazione, Fulvio Marino in mezzo alla farina ci è nato. Classe 1986, piemontese, oggi segue le orme di nonno Felice, di papà Ferdinando e di zio Flavio lavorando nell’azienda di famiglia Mulino Marino a Cossano Belbo (Cuneo) nel cuore delle Langhe.

Fu il nonno, infatti, ad acquistare nel 1956 un mulino a pietra dando vita a un’attività che si è ampliata negli anni.

Crea il suo primo lievito madre all’età di 14 anni e dopo la laurea in Scienze della Comunicazione, inizia a dedicarsi a tempo pieno alla sua passione per il mondo della panificazione: lavorando nel mulino di famiglia e diventando capo delle panetterie di Eataly nel mondo. Da domani, 13 settembre 2021, lo ritroveremo di nuovo in tv. Come ha anticipato Antonella Clerici nella conferenza stampa di presentazione di E’ sempre mezzogiorno, per Fulvio ci sarà un angolo del pane rinnovato e più grande. Non ci resta quindi che seguire questa nuova stagione del programma di Rai 1 per annotare tutti i segreti di Fulvio. E ovviamente, comprare il suo libro!

Dalla terra al pane-Libro Fulvio Marino

Dalla terra al pane-Libro Fulvio Marino

da Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.