Se non vogliamo avere problemi di linea attenzione agli alimenti che abbiniamo


Ci sono alcuni abbinamenti di cibo che è meglio evitare quando si sta a tavola. Queste combinazioni, infatti, sono potenzialmente esplosive per il nostro organismo. Incredibile, ma vero: il latte e i cereali non andrebbero mai consumati insieme perché aumentano la glicemia nel sangue a causa dei carboidrati digeriti troppo rapidamente. La frutta dopo i pasti per esempio non andrebbe mai mangiata. Il classico modo di mangiare la frutta, cioè a fine pasto, è sbagliato. Una volta mangiata, infatti, la frutta viene assorbita velocemente dall’intestino ma dopo un pasto rischia di fermentare e danneggiare l’apparato digerente. La pasta e la carne mai insieme.

Forse lo sappiamo da sempre ma diciamo che non riusciamo a volte proprio a farne a meno. Mangiare carboidrati e proteine animali allo stesso tempo porta gli enzimi a scontrarsi causando disordine intestinale. Combinando bene gli alimenti soprattutto nel modo adatto e salubre i cibi, si ottiene un miglioramento di digestione e dell’assorbimento delle sostanze salubri che sono poi veicolate dal sangue alle cellule dell’organismo. Per esempio Yogurt e frutta lo stesso non andrebbero abbinati.

La dieta che può abbassare il livello di colesterolo e fa perdere peso – clicca qui


Lo yogurt, se mangiato con frutta fresca, può portare a gravi disturbi dell’apparato digerente e anche del sistema immunitario. Quindi, si dovrebbe mangiare la frutta 30-60 minuti prima di consumare i pasti. Lo stesso vale se si vuole mangiare un secondo tipo di frutta. La frutta acida, come i limoni per esempio, non si combinano bene con gli amidi. Limone e banana non è che un esempio di una combinazione che di sicuro porta a disturbi gastrointestinali. Molti considerano il pomodoro un frutto, ma comunemente viene aggiunto all’insalata. Gli esperti consigliano: che per garantire una buona digestione di ogni alimento occorre aspettare due ore prima di mangiare proteine dopo aver mangiato amidi e aspettare tre ore dopo aver mangiato proteine prima di assumere amidi.


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close