Come combattere il caldo mangiando gli alimenti giusti

Il caldo sta mettendo a dura prova gli italiani, sia che si trovino in città che al mare. Oggi vediamo come combattere il caldo mangiando gli alimenti giusti. Mangiare bene può essere un’ottima soluzione per far fronte al caldo di questi giorni. Dunque bisogna scegliere i cibi più leggeri e facilmente digeribili. E’ fondamentale mangiare verdura e frutta che contengono sali minerali, ma anche carni come il pollo, nutriente ma leggera, che si può gustare anche a freddo. Vediamo come combattere il caldo mangiando gli alimenti giusti.

Per combattere il caldo bisogna mangiare alimenti nutrienti e leggeri, facilmente digeribili

I cibi da mangiare durante l’estate quando il caldo è torrido devono essere poveri di grassi saturi. La frutta di stagione è perfetta, come cocomero, melone, albicocche, pesche e prugne. Contengono infatti una buona percentuale d’acqua che aiuta ad idratarsi in estate. La frutta contiene anche fibre e sali minerali e non va sostituita con gli estratti che fanno perdere alcune proprietà nutritive importanti. Per quanto riguarda la verdura, per combattere il caldo bisogna preferire quella cruda. Dunque via libera ad insalata, carote e pomodori, ma anche ad altre verdure estive come i peperoni, le zucchine e le melanzane. La cottura deve essere leggera e le verdure vanno condite a crudo. Bisogna evitare fritti ed altre cotture ipercaloriche, che appesantiscono l’organismo e non aiutano quando fa caldo. Soprattutto in spiaggia è bene mangiare cibi freschi e facilmente digeribili.

Quali tessuti indossare d’estate per non sudare e non soffrire troppo il caldo

Come abbiamo detto il pollo è l’alimento ideale in estate con il caldo perché si digerisce facilmente e contiene proprietà nutritive importanti. Inoltre si possono realizzare numerose ricette gustose e fresche. Anche in questo caso si devono preferire cotture leggere come quella al vapore. Si possono realizzare delle ottime insalate con l’aggiunta di pollo, con l’aggiunta di pomodori. Fondamentale è bere molta acqua, circa due litri al giorno, per rinfrescarsi ed idratarsi fronteggiando il caldo. Da evitare sono invece le bevande ricche di zuccheri e soprattutto gli alcolici. Insomma, contro il caldo non si può fare molto ma delle buone abitudini alimentari aiutano a fronteggiarlo al meglio evitando di appesantirsi. Inoltre mangiando bene si può rimanere in forma durante l’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.