Vitamina C, la troviamo in quali alimenti?


La vitamina C è una delle vitamine più importanti per il nostro corpo. Da sempre risuonano le parole delle nonne che dicono o dicevano di mangiare tante arance perché contengono vitamina C: “così sei più forte e non ti viene il raffreddore”. Avevano di certo ragione perché la vitamina C è importantissima e non dovrebbe mai mancare nel nostro corpo ma spesso siamo carenti ed è utile da assumere perché aiuta il nostro organismo, sotto forma di integratori sarà il medico a suggerire come fare. In quali alimento possiamo invece trovarla? Oltre che nelle arance, che sicuramente sono un fondamentale aiuto nei momenti di stress e indebolimento? La vitamina C non si trova solo negli agrumi ma anche in alcuni ortaggi e altra frutta quindi possiamo approfittarne e fare il pieno anche variando l’alimentazione. 

LA VITAMINA C NELLA FRUTTA E NEGLI ORTAGGI E VERDURE

La vitamina C è contenuta nelle arance, come dicevamo, purché siano biologiche, buone quelle da giardino ma anche i cosiddetti tarocchi, una varietà così succosa e dolce. Via libera a un pieno di vitamina al mattino a colazione oppure nello spuntino pomeridiano. Sapevate che anche i kiwi e le fragole contengono vitamina C? Se le arance non vi piacciono o vi danno problemi perché magari soffrite di reflusso, allora preferite i kiwi o le fragole.

Inoltre, il pompelmo, il cedro, il mandarino, il bergamotto, il lime, tutti contengono vitamina C. Se preferite le cose naturali allora ogni giorno scegliete uno di questi frutti per aggiungere vitamina C alla vostra dieta.

Tra gli ortaggi che contengono vitamina C ci sono gli spinaci, i pomodori, i cavoletti di Bruxelles, i peperoni e anche negli asparagi potete trovarla. Mangiare tutti questi prodotti freschi e soprattutto senza contaminazione può dare un giusto apporto di vitamine al vostro organismo. Come vedete la vitamina C si trova in natura in questi prodotti quindi perché non approfittare. Bilanciate sempre la dieta perché come sempre un eccesso può portare fastidi.

Leggi altri articoli di Salute

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close