Eurovision 2019: Mahmood da record, arriva secondo! Ecco la classifica finale


Non una vittoria ma comunque un grandissimo – ed inaspettato – successo per Mahmood: il rappresentante italiano all’Eurovision Song Contest 2019, il consueto concorso musicale multilingue a cui vi partecipano oltre 40 nazioni europee e da qualche anno anche all’Australia.

Dopo le due semifinali del 14 e del 16 maggio, l’attesissimo show televisivo si è concluso con una agguerritissima finale (il 18 maggio) ricca di ospiti: Madonna si è esibita con il brano cult “Like a prayer” ma anche quattro ex concorrenti della kermesse sono tornati sul palco per delle esibizioni inconsuete; ci riferiamo a Eleni Foureira, Conchita Wurst, Verka Serduchka e Måns Zelmerlöw.

Tornando a parlare della gara, come si è piazzata l’Italia nella classifica finale? Sono stati ripagati gli sforzi di Mahmood, entrato in gara con il brano sanremese “Soldi”? Ecco la classifica e il nostro incredibile piazzamento…

Eurovision 2019: la classifica finale, Mahmmod secondo posto

Ricordiamo che la classifica finale di Eurovision 2019 da un paio d’anni è formulata dalla somma dei voti delle giurie tecniche e dalla somma del televoto. Nella prima ondata di voti, quella delle sole giurie tecniche, a trionfare sarebbe stata la Svezia (239 punti), seguita dalla Macedonia del Nord (237 punti), terzi i Paesi Bassi (231 punti) e l’Italia “solo” quarta con 212 punti.

Ma con l’aggiunta dei voti provenienti dal televoto la situazione si è notevolmente evoluta in positivo per noi italiani: Mahmood è schizzato a quota 465 punti; cifra che gli ha permesso di piazzarsi al secondo posto, a soli 27 punti di distacco dal primo piazzamento (i Paesi Bassi con 492 punti).

Sorprendente anche il piazzamento dei cuginetti di San Marino: “Say Na Na Na” del turco Serhta ha fatto registrare un nuovo piazzamento record per la piccola repubblica emiliana; 20esimi sopra Grecia, Spagna, Israele, Germania, Bielorussia e Regno Unito.

Qui in alto, l’infografica con la classifica finale di Eurovision Song Contest 2019. 

Piccola nota storica. Da quanto l’Italia è tornata a gareggiare all’Eurovision Song Contest, Mahmood quest’anno e Rafael Gualazzi (nel lontano 2011) sono i cantanti che hanno registrato il miglior piazzamento per il nostro Paese; infatti, entrambi si sono classificati al secondo posto. Bene anche il trio de Il Volo (arrivati terzi nel 2015).

Leggi altri articoli di News Musica

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close