Domenica Live, la verità su Lory del Santo e il funerale di suo figlio Loren

Per più di 40 minuti nella puntata di Domenica Live di oggi si è parlato della scelta di Lory del Santo di partecipare al Grande Fratello Vip. Secondo quanto ascoltato oggi, Lory entrerà nella casa del Grande Fratello Vip domani sera. In studio persone che la conoscono, giornalisti, esperti del settore e non solo, hanno cercato di capire che cosa succederà con Lory dentro la casa, cosa ne sarà di lei e se questa è stata la scelta giusta. Non vogliamo approfondire la questione, non avendo nessun mezzo per capire se Lory abbia fatto la scelta giusta o meno. Vi raccontiamo invece quello che era il contenuto di una lettera molto breve scritta dal fidanzato di Lory Del Santo, Marco, che ha voluto precisare alcune cose.

LA VERITA’ SUL FUNELARE DI LOREN A DOMENICA LIVE: LA LETTERA DI MARCO CUCULO SVELA I DETTAGLI

Come saprete in settimana, anche noi ne abbiamo scritto, si è parlato del fatto che la Del Santo non fosse andata al funerale di suo figlio Loren, per non perdere il Grande Fratello Vip. Un qualcosa che era sembrato a tutti grottesco e che a noi era sembrato alquanto improbabile, viste anche le varie tempistiche. E infatti Marco, nella sua lettera, ha spiegato che innanzi tutto non c’è stato nessun funerale. Lory infatti ha scelto un’altra forma di celebrazione per dire addio a Loren per l’ultima volta. Negli Stati Uniti c’erano solo lei e pochi altri parenti. Lory non ha quindi voluto che si facesse il funerale. Per cui le accuse sono anche pesanti e assolutamente false.

Anche Riccardo Signoretti, ospite del talk di Domenica live, ha confermato che Lory ha scelto di salutare suo figlio in modo diverso, una celebrazione particolare, della quale se vorrà parlerà lei in un secondo momento. Ma anche lui, come del resto anche la conduttrice, smentisce il fatto che Lory non abbia preso parte al funerale di Loren.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.