Clizia Fornasier e Attilio Fontana con gli altri vip e i figli alla prima di Dumbo (Foto)

dumbo

In tanti per la prima di Dumbo al cinema The Space a Roma e tra i vip arrivati con i figli anche Clizia Fornasier e Attilio Fontana ma non solo loro (foto). Melita Toniolo, Roberta Giarrusso, Alessia Fabiani e tanti altri; non c’erano solo Matteo Salvini e la sua nuova fidanzata ma anche tante famiglie al gran completo, anche con i neonati. E’ infatti ancora molto piccolo il secondogenito di Attilio Fontana e Clizia Fornasier ma hanno voluto che ci fossero entrambi i loro bimbii al cinema per il grande evento che ha richiamato grandi e bambini. Il primo giugno del 2016 è nato il loro piccolo Blu, il primogenito che vediamo in braccio al papà con dei meravigliosi capelli lunghi e il biberon pronto all’uso. Clizia sempre in gran forma si occupa del più piccolo, Mercuzio, nato il 4 febbraio scorso. E’ quindi la prima uscita mondana dopo la seconda gravidanza e tutti e quattro insieme sono un vero spettacolo. La lista è lunga, a Roma per la prima di Dumbo nessuno voleva mancare.

I VIP CON I FIGLI AL CINEMA A ROMA PER LA PRIMA DI DUMBO

Sul red carpet anche Melita Toniolo che ha scelto un abito perfetto per l’occasione, arrivata ovviamente con il compagno Andrea Viganò e con il loro piccolo Daniel che ha già 2 anni. L’attesissimo film Disney firmato da Tim Burt ha richiamato tutti i famosi e tra le vip che non hanno voluto mancare anche Matilde Brando con le sue figlie.

C’erano anche Caterina Balivo e Costanza Caracciolo, Sabrina Ghio con la sua dolce Penelope e ancora Alessia Fabiani, Roberta Giarrusso con Riccardo Di Pasquale e i figli di lui. Dolce e attenta come sempre la Balivo dopo il film che ha apprezzato molto ha raccomandato alle mamme di bambini più piccoli di prepararli alla visione, di consolarli subito quando arriva la scena in cui Dumbo si separa dalla mamma. Un film Disney da vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.