Giorgio Tirabassi ultime notizie: quali sono le condizioni di salute dopo l’infarto

Un fulmine a ciel sereno la notizia ieri del malore di Giorgio Tirabassi. Poche all’inizio le informazioni che avevano fatto pensare al peggio. L’attore per fortuna non si trova in pericolo di vita anche se le sue condizioni restano da tenere sotto controllo. Queste le ultime notizie sulle condizioni di salute di Giorgio Tirabassi che ieri è stato colpito da un infarto mentre stava per svolgersi una conferenza stampa che avrebbe dovuto vederlo protagonista. L’attore, dopo il ricovero in ospedale e l’assistenza medica ricevuta, ha voluto persino rassicurare tutte le persone che erano arrivate a L’Aquila per incontrarlo con una telefonata, spiegando che stava già meglio.

GIORGIO TIRABASSI ULTIME NOTIZIE: COME STA OGGI L’ATTORE

Il 59enne romano, mentre era intento a presentare il suo nuovo film nel comune di Civitella Alfedena, in Abruzzo, sarebbe stato colpito da un malore improvviso ed è stato immediatamente portato in ospedale, dopo il soccorso di alcuni medici presenti in sala. Le sue condizioni, secondo quello che sarebbe il bollettino medico, restano comunque da tenere sotto osservazione. L’attore non rischia la vita ma ha bisogno in ogni caso, di restare in ospedale per ulteriori accertamenti.

Giorgio Tirabassi si trovava a Civitella Alfedena, dove doveva presentare il film ‘Il Grande Salto’. Da Castel di Sangro è stata inviata un’ambulanza che l’ha subito soccorso e poi portato ad Avezzano, nel reparto di terapia intensiva dove ora viene monitorato. Grandissimo in queste ore l’affetto dimostrato dal pubblico che segue sempre con affetto l’attore amatissimo per i suoi ruoli in fiction indimenticabili come ad esempio Distretto di Polizia o ruoli importanti in tv come la mini serie dedicata alla vita di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Di recente Giorgio Tirabassi era stato anche in tv, da Caterina Balivo a Vieni da me, proprio per parlare del film Il Grande Salto di cui stavolta è regista. Ha lavorato con colleghi storici per la realizzazione di un film di cui di certo è molto orgoglioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.