Vittorio Cecchi Gori in carcere? Christian De Sica confronta la pena per omicidi tristemente noti (Foto)

Attori e registi che conoscono bene Vittorio Cecchi Gori si schierano dalla parte di una persona malata e primo tra tutti è Christian De Sica ad aggiungere anche altro facendo anche un paragone (foto). La cronaca nera la seguiamo tutti, ci sono omicidi tristemente noti e De Sica commenta ad Adnkronos la sua meraviglia quando a un signore che ha ucciso un ragazzo sono stati dati 5 anni mentre per bancarotta a Vittorio Cecchi Gori ben 8. E’ il primo punto su cui si sofferma l’attore aggiungendo la sua speranza che il produttore cinematografico non venga davvero messo in carcere. Conosciamo tutti lo stato di salute di Cecchi Gori e abbiamo anche tutti capito a quali omicidio di un giovane ragazzo si riferisse.

CHRISTIAN DE SICA SI AUGURA CHE A CECCHI GORI VENGANO CONCESSI I DOMICILIARI

Mentre Vittorio è ricoverato in ospedale a seguito di un malore che ha accusato dopo avere appreso la notizia della pena, piantonato perché evidentemente temono una fuga, è sempre Christian che ricorda che l’arrestato ha 78 ani e che sta male.

“Sarei felicissimo se dessero i domiciliari a Vittorio Cecchi Gori. Non è solo un fatto di età ma di salute. Andare in carcere può fargli solo male. Mi auguro di cuore per amicizia e perché sono più grande di lui di età che possa stare a casa. Hanno concesso i domiciliari a gente che ha fatto cose molto più gravi”. Ripete così ancora una volta di non comprendere molto come ragiona la giustizia italiana. “Poi portare un povero vecchio malato in carcere è un po’ una follia”. 

Ovviamente dalla parte dell’imprenditore si schiera e continuerà a battersi più di tutti Rita Rusic, l’ex moglie, la madre dei suoi due figli. Questa volta Cecchi Gori non è solo, deve pagare, ma non in carcere, non con la sua vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.