Rosalinda Celentano lo sfogo da Ballando: “Ho passato la vita a massacrarmi, adesso mi sento ingrata”

Prima di scendere in pista nella terza puntata di Ballando con le stelle 2020, Rosalinda Celentano si è aperta raccontando anche una parte non semplice della sua vita privata, del suo intimo. Ha spiegato quello che prova da quando è iniziato il programma di Rai 1 e da quando nella sua vita è entrata Tinna, una persona che le sta facendo capire molte cose e che la sta aiutando nel suo percorso per non essere solo solare con gli altri, ma anche con se stessa.

La vita di Rosalinda è stata caratterizzata da alti e bassi e anche da una battaglia contro il tumore, di cui lei parla proprio in questa clic di sfogo. Ma non solo. Per tutta la vita Rosalinda, come spiega nell’rvm si è massacrata, non accettandosi. E oggi forse, si rende conto di aver commesso degli errori.

LO SFOGO DI ROSALINDA DA BALLANDO CON LE STELLE 2020

“Non ho mai avuto un rapporto con il mio corpo, praticamente neppure con me stessa” ha detto Rosalinda Celentano spiegando che per lei non è stato semplice abituarsi a quello che succede nelle sale prova di Ballando. Sono piene di specchi, che lei odia. A casa sua non ci sono specchi e non è stato semplice abituarsi invece a specchiarsi in sala prova anche se Tinna ha rivelato che spesso tende a non guardarsi neppure mentre balla. “Non mi sono mai particolarmente piaciuta” ha detto Rosalinda. Il contatto con Tinna ha cambiato però il suo modo di essere. “Mi insegna il contatto, a familiarizzare con il mio corpo” ha spiegato la Celentano. Il ballo la sta aprendo verso la luce anche grazie a Tinna.

Ho un’anima che è obesa rispetto alla carne, l’esatto opposto, ho cercato sempre di massacrare il mio corpo e questo non fa bene a me e neppure agli altri. Non fa bene a me e agli altri. Se persevero a non amarmi ci sarà il buio totale. Ho avuto un tumore a 47 anni, mi hanno tolto tutto, ho pensato di rifarmi ma poi ho detto vomito. L’ho avuto, sto bene, il messaggio che mi piacerebbe dare a tutti è quello di non fare quello che ho fatto io, di passare la vita a massacrarsi, io oggi mi sento ingrata rispetto alla vita” ha detto Rosalinda in questo toccante sfogo a Ballando con le stelle 2020.

2 responses to “Rosalinda Celentano lo sfogo da Ballando: “Ho passato la vita a massacrarmi, adesso mi sento ingrata”

  1. Ho sempre percepito che Rosalinda avesse un dolore nell’anima e pensavo fosse il rapporto famigliare e mi dispiaceva vedere che una donna così fortunata fosse così tormentata, ma non capivo il perché non si amasse e ancora adesso non so perché. Non può neanche un tumore farti odiare te stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.