Achille Lauro sulla cover di Vanity Fair come un’icona religiosa: “Scelgo la donna estremo simbolo di libertà”