Fiorello e Renato Zero: è immenso il dolore nella camera ardente di Raffaella Carrà

In tanti oggi vogliono partecipare ai funerali di Raffaella Carrà e nella camera ardente arrivano anche Fiorello e Renato Zero e il dolore si fa grande. Fiorello ha collaborato tante volte con Raffaella Carrà, Renato Zero aveva con lei un legame che è impossibile da spezzare anche dopo la morte. Se l’ultimo saluto alla Carrà addolora il suo pubblico, noi tutti, difficile immaginare le emozioni di chi l’ha conosciuta, di chi era legato a lei. Fiorello è arrivato alla camera ardente in Campidoglio a testa bassa, con lui la compagna, Susanna Biondo. Non ha voluto rispondere alle domande dei giornalisti presenti, ha chiesto di rimandare a dopo, era troppo emozionato, aveva bisogno di entrare, di salutare Raffaella Carrà prima di fare ogni altra cosa. L’abbiamo visto in ginocchio davanti alla bara, quella bara così semplice, poi parlare con Sergio Iapino, portargli il possibile conforto.

RENATO ZERO – PER LUI RAFFAELLA CARRA’ NON E’ MORTA

E’ arrivato il giorno delle esequie, il giorno dell’addio alla regina della tv che per 50 anni è stata capace di fare il vero il spettacolo, di portare allegria, la leggerezza intelligente, l’innovazione, l’eleganza, il vero varietà. La lista degli elogi per lei è lunghissima e tutti ripetono l’amore che avevano per una donna che era semplice pur nella sua grandezza mai mostrata nella sua vita privata ma anche in tv. 

Renato Zero entra nella camera ardente in Campidoglio, anche lui non parla, non prima di inginocchiarsi davanti alla sua Raffaella per l’ultimo doloroso saluto. “Io me la porto nel cuore e questo è la garanzia che non è andata” è l’unica frase che il cantante riesce a dire. Tante volte li abbiamo visti insieme e non solo in tv. Entrambi così riservati, entrambi desiderosi di non fare entrare nessuno nella loro vita privata ma la loro amicizia era nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.