Serena Rossi incontra Jennifer Lopez e Ben Affleck e il video è tutto da ridere

Qualcuno sorride, qualcuno la prende con ironia come ha fatto la stessa Serena Rossi, altri invece notano una certa strafottenza…Ma di che cosa parliamo e che cosa è successo? E’ diventato virale ieri, un video che Serena Rossi ha postato sulle sue storie. Tra un momento e l’altro di spettacolo, ieri a Venezia, Serena ha incontrato Jennifer Lopez e Ben Affleck, forse le star più attese della serata. La conduttrice, da padrona di casa, essendo anche la madrina del Festival, si è avvicinata ai suoi colleghi, per le presentazioni. Jennifer Lopez le ha stretto la mano e le ha detto che è stato un piacere fare la sua conoscenza: “Ah la madrina” ha ripetuto. Poi però è stata attirata dal suo Ben, una vera attrazione fatale. E Serena, che avrebbe voluto dirle qualcosa, si è fatta indietro. “Si amano, si vede che si amano troppo” ha detto la Rossi che imbarazzata si è allontanata dalla coppia che intanto, si scambiava tenere effusioni ( bisogna recuperare tutto il tempo perso in questi anni di lontananza a quanto pare).

Qualcuno ha fatto notare che JLo avrebbe potuto mostrarsi maggiormente interessata a questo incontro, visto che alla fine Serena Rossi è la madrina dell’evento e che quindi riveste un ruolo molto importante. E i commenti sui social non sono mancati, ovviamente, tutti dalla parte di Serena, che è stata “bistrattata” dalle due star internazionali: “Sarà anche Jennifer Lopez, ma sei ospite di un evento, quella che si è presentata è la madrina della serata, prestale un po’ di attenzione. E a prescindere da ciò, è stato proprio sgradevole notare come la Lopez abbia immediatamente squadrato dalla testa ai piedi Serena Rossi. Che gran caduta di stile“.

Serena Rossi incontra Jennifer Lopez e il video diventa virale

Vi lasciamo al video in modo che possiate giudicare voi questo momento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.