Il dolore di Vladimir Luxuria che ricorda Rossano Rubicondi: non sapeva che era malato

vladimir luxuria

E’ davvero molto dispiaciuta e provata Vladimir Luxuria dopo la notizia della morte di Rossano Rubicondi. L’ex compagna di Isola di Rossano, lo ricorda con dolci parole, anche se non può dimenticare le litigate e gli scontri che c’erano stati tra loro. Non era a conoscenza della sua malattia e a quanto pare, ovviamente, neppure lei si aspettava una notizia così straziante. Ne parla con i giornalisti di Fanpage, rilasciando delle dichiarazioni a caldo dopo la drammatica notizia.

 A volte le distanze complicano i rapporti ma nel caso di Rossano, pare che Rubicondi avesse detto a pochissime persone del tumore che aveva, forse perchè non pensava a conseguenze così drammatiche. Luxuria spiega: «Della sua malattia non aveva fatto sapere nulla a nessuno. Perché lui era così, per lui la vita era mettere buonumore, divertirsi con gli altri». Ed è per questo che anche Vladimir quando ha appreso della scomparsa di Rossano, è rimasta sconvolta.

Il dolore di Vladimir Luxuria per la morte di Rossano Rubicondi

Vladimir e Rossano si erano conosciuti sull’Isola, dove insieme a Belen avevano creato una sorta di triangolo: «Abbiamo condiviso un’esperienza magnifica. Ci siamo anche scontrati in maniera forte sull’Isola», ha ricordato Luxuria: «Ci siamo rivisti fuori, ci siamo avvicinati e l’ho visto in varie occasioni, anche fuori a mangiare, a divertirci. Proprio di recente ci eravamo sentiti su Whatsapp». Non riesce ancora a credere che non ci sia più, non riesce neppure a parlarne al passato e conclude: «Lui è uno simpatico, è un pazzo. Vedi, non riesco neanche a parlarne al passato. Mi voleva un gran bene».

Una notizia che ha lasciato tutti sconvolti. Per il momento non ci sono altre informazioni su quanto successo a Rossano, che dovrebbe trovarsi negli Stati Uniti. La famiglia non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale. Il poco che si sa lo raccontano gli amici e i personaggi del mondo dello spettacolo che hanno parlato sui social della sua scomparsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.