Per Iva Zanicchi è ancora troppo grande il dolore per la morte del suo adorato fratello

iva zanicchi

C’è stato anche un momento per commuoversi nella prima serata dedicata a Iva Zanicchi su Canale 5. Un momento in cui la cantante insieme a Silvia Toffanin ha ricordato quanto per lei questi ultimi due anni siano stati complicati. Ha prima scoperto che il suo amato compagno Fausto aveva un cancro, poi il coronavirus. Prima il ricovero in ospedale per lei e per sua sorella; poi il contagio anche per il suo compagno e alla fine il dramma: la morte di suo fratello che non ce l’ha fatta, dopo esser entrato in ospedale, positivo al covid 19. Nella prima puntata di D’Iva in onda il 4 novembre 2021 su Canale 5, la Zanicchi, ricorda anche grazie al garbo di Silvia Toffanin, quei momenti drammatici. Ancora oggi è una ferita che le fa troppo male. Rivela che questa estate, quando è andata a “casa” nel paese in cui sui fratello viveva, non ha avuto la forza neppure di andare al cimitero. Non è riuscita neanche a passarci con la macchina. Troppa la disperazione.

Il dolore di Iva Zanicchi nel ricordo di suo fratello Antonio

Anche Iva Zanicchi, come migliaia di persone in Italia e milioni nel mondo, non ha avuto modo di salutare per l’ultima volta suo fratello. “Quando è entrato mio fratello in ospedale mi sono spaventata, anche se lui stava bene. Poi non lo abbiamo più visto, nessuno ha potuto tenergli una mano” ha ricordato con la voce rotta dall’emozione Iva Zanicchi.

Non riesce a non emozionarsi ricordando quei giorni complicati. E parlando con Silvia Toffanin racconta: “Anche dopo morto ce l’hanno dato in un modo…questo è un dolore cattivo. E’ cattivo perché ti tolgono una parte di te e non hai nessuna possibilità di stare vicino ad un tuo caro”.

E poi: “Me lo hanno passato in videochiamata. Il 24 novembre è un anno che è morto, ero un po’ come una mamma per lui anche se era poco più giovane di me. A chi dice che il Covid non esiste mi auguro che non provi questo dolore. Voglio dire un’altra cosa: mi dispiace parlare di cose tristi”.

Una serata che poi è andata avanti, con tanti altri momenti di allegria e anche un riconoscimento molto importante per Iva che ha ricevuto la lettera di Berlusconi che l’ha voluta ringraziare per tutto quello che ha fatto in questi anni per l’azienda.

L’appuntamento con Iva Zanicchi è per il prossimo giovedì sempre su Canale 5 con la seconda serata di D’IVa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.