E’ devastata Sara Ricci per la morte di Paolo Calissano: “Sei un’anima bella”

lacrime sara ricci

Erano i primi anni del 2000, per la prima volta Mediaset lanciava una soap in stile sudamericano tutta sua. Era Vivere, soap dei record che ha lanciato tanti giovanissimi attori. Tra questi anche Paolo Calissano e Sara Ricci, che proprio nella soap italiana, erano una coppia. Hanno fatto sognare milioni di italiani, oggi però, restano solo ricordi e dolore. Dopo la notizia della morte di Paolo Calissano, che si sarebbe tolto la vita, non restano che le lacrime. E poche ore fa la Ricci, devastata dal dolore per questa notizia, ha voluto ricordare un compagno di vita, un compagno di set, una persona speciale. Chi ha avuto modo di lavorare al fianco di Paolo lo ricorda solo con parole piene di stima e di rispetto. Ha lasciato un bel segno sulla sua strada l’attore e oggi il vuoto, per chi gli ha voluto bene, è troppo grande. “Sei un’anima bella” ha scritto Sara, dicendo di essere onorata di aver lavorato al suo fianco, e condividendo uno dei tanti scatti insieme all’attore.

Sara Ricci ricorda in lacrime Paolo Calissano

Dal suo profilo Instagram, Sara ricorda Paolo con queste dolci parole: “Sono devastata da questa notizia, è come se perdessi una parte di me. Paolo è stato un compagno di lavoro, di vita. Era una persona splendida con molte fragilità, tanto dolore, anche se non gli mancava niente. Se avessi potuto fare qualcosa di più lo avrei fatto, quando potevo lo facevo, parlavamo tantissimo. Purtroppo non ci frequentavamo da anni. Che persona carina, che bello era lavorare e vivere accanto a Paolo.

E poi con un’altra foto che li ritrae insieme scrive: “Amico mio di anni bellissimi ….la tua dipartita mi lascia smarrita e senza gioie …..non eravamo più intimi ne così vicini da anni ma quando ti incontravo era sempre una gioia profonda e saperti meglio era consolante per me ……spero di rivederti più sereno in altre dimensioni …..hai sofferto già abbastanza qui giù ….che il mio affetto ti raggiunga forte e caldo . Insieme abbiamo costruito tanto e fatto sognare milioni di italiani …..Arrivederci amico mio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.