Ylenia Carrisi è viva o è una dolorosa bufala?

Ylenia Carrisi, la più grande delle figlie di Al Bano Carrisi e Romina Power, sarebbe viva, anzi, secondo quanto riportato dal settimanale tedesco Freizeit, la giovane donna è viva. Ylenia è scomparsa nel lontano 1994 e sono in tanti a ricordare la tragedia che in quel periodo coinvolse l’intera famiglia Carrisi, che per lungo tempo ha fatto di tutto per partecipare alle ricerche della ragazza, fino a quando si sono arresi consapevoli che Ylenia non era più in vita. Ma della bella figlia di Al Bano non è mai stato trovato il corpo, bensì solo dei collegamenti ad alcune vicende poco chiare e fin troppo dolorose.

La scomparsa della figlia è stata anche una delle cause che ha condotto Al Bano e Romina alla separazione, dopo aver vissuto uno accanto all’altro gran parte della loro vita.

Adesso le ultime notizie che riguardano Ylenia riaprono una ferita nei suoi cari, perché Al Bano è sicuro che si tratti di una brutta bufala, un’invenzione volta al solo scopo di speculare su un dolore sempre presente.

Ma secondo la rivista tedesca Ylenia si troverebbe in Arizona, in un convento greco ortodosso di Phoenix a Sant’Anthony’s e a rivelarlo sarebbe stato il capo della Polizia di New Orleans, Warren J. Riley.  In pratica ci sarebbero nuovi indizi che porterebbero ad Ylenia ma che a causa delle indagini al momento non possono essere rivelati.

Invece per il noto cantante la situazione è fin troppo chiara, mentre commenta quanto siano crudeli i giornali tedeschi, per lui i peggiori, capaci di calpestare qualunque cosa pur di vendere qualche copia in più.

S.L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.